Pianificare il futuro già oggi con la Realtà Virtuale

La digitalizzazione si estenderà a tutti i processi operativi dell’Industria 4.0. Ma questo non comporterà in nessun modo la scomparsa del lavoro delle persone che, tuttavia, sarà completamente ridefinito. Per rendere possibile lo scambio di dati in tempo reale e una produzione in rete, i team, nei quali coesisteranno discipline diverse, monitoreranno i processi e progetteranno la rispettiva creazione di valore aggiunto.

imulation for test and approval. Befor builiding up the real final solution, all processes can be optimized til they are perfect by Lean.
Virtual reality

Caricamento del video in corso...

imulation for test and approval. Befor builiding up the real final solution, all processes can be optimized til they are perfect by Lean.

Simulazione per l’ottimizzazione dei processi

Lo stretto legame dei processi industriali con le moderne tecnologie IT allo scopo di dare vita alla fabbrica intelligente (Smart Factory): questa filosofia di produzione basata sull’Industria 4.0 prevede in futuro la fusione del mondo reale con quello virtuale. Pertanto è ipotizzabile l’introduzione di metodi e processi produttivi completamente nuovi. La novità di questo nuovo concetto è che non solo le macchine e i sistemi integrati comunicano tra loro, ma, ai fini dell’industria 4.0, tutti i sistemi sono collegati tra loro in modo intelligente e si scambiano informazioni praticamente in tempo reale sui prodotti da lavorare.

Entrate nell’impianto del futuro con l’industria 4.0

Ecco cosa succede in concreto
Ecco cosa succede in concreto
Ecco cosa succede in concreto

Con l’industria 4.0 è possibile pianificare il nuovo impianto e successivamente accedervi in modo virtuale, vale a dire prima della costruzione effettiva della fabbrica stessa. Questo è possibile grazie alla simulazione precisa e dettagliata e all’emulazione delle singole fasi di processo. In un secondo tempo ha luogo una simulazione completa del software del vostro impianto e, indossando gli occhiali VR, è possibile “entrare” direttamente nel proprio impianto. La simulazione è così intelligente da determinare la reazione dei sistemi di assistenza in funzione della posizione di chi entra: se ci si trova sul percorso dei dispositivi di sicurezza, essi si fermano, come succede effettivamente nell’impianto reale. Solo quando durante la simulazione ci si sposta in un altro punto della zona di lavoro, i sistemi di assistenza ricominciano a muoversi.

Con le nostre simulazioni in tempo reale verifichiamo, insieme al cliente, gli impianti, i processi e i cicli di lavoro già nella fase di progettazione e prima di procedere alla costruzione o alla messa in funzione. Per i nostri clienti questo presenta vantaggi notevoli, dal momento che gli eventuali errori possono essere individuati ed eliminati già nella fase di progettazione. Inoltre, già in questa primissima fase iniziale, sottoponiamo ai nostri clienti soluzioni personalizzate che possano essere realizzate con il nostro supporto. In questo modo anche i processi risultano più sicuri e gli eventuali sprechi identificati per tempo.

Usufruendo dei dati reali sull’ambiente, la produzione e la progettazione, realizziamo un impianto virtuale che corrisponde esattamente ai processi del futuro impianto. Grazie alla simulazione è possibile ottimizzare tutti i cicli, anche con riguardo al controllo numerico, tanto da ottenere una condizione di lavoro perfetta. Attraverso la realtà virtuale è possibile accedere a ogni dettaglio e ispezionarlo.

Se a questo punto il cliente approva l’impianto, il nostro compito è quello di trasferire tutti i dati acquisiti tramite la simulazione al sistema reale. Questo comporta automaticamente una riduzione dei tempi di messa in funzione e una minimizzazione dei rischi.

Foto SEW

Modulo di contatto

Per mettersi in contatto con noi, compili il modulo. La contatteremo il più presto possibile.

Contattateci
Per saperne di più

Brochure

Industria 4.0 - La nostra vision della Lean Sm@rt Factory

Visitato per ultimo