Freni e dispositivi di frenatura

Su richiesta forniamo i nostri motori e motoriduttori con un freno meccanico integrato nella versione singola o doppia. Vista l’ampia gamma di taglie di freni e coppie frenanti troverete sicuramente la soluzione che sarà di grado di soddisfare al meglio le vostre esigenze.

I freni dalla nostra ampia gamma.

La nostra vasta gamma propone il freno che meglio si adatta alle tue esigenze.

Il nostro freno meccanico è un freno a disco elettromagnetico azionato a corrente continua che viene rilasciata elettricamente e applicata mediante forza elastica. Il freno si aziona automaticamente quando avviene un interruzione di corrente, soddisfando appieno i requisiti di sicurezza di base.

Il freno può anche essere rilasciato meccanicamente in modo manuale. Il rilascio meccanico consiste in una leva manuale che si ripristina automaticamente oppure da una vite regolabile. Il freno è controllato da un comando installato nella morsettiera del motore o nell'armadio elettrico.

La nostra gamma propone 3 diverse taglie di freno tra cui scegliere in base al tipo di installazione del motore. Inoltre, la coppia frenante può anche essere variata utilizzando diversi pacchetti di molle. La moltitudine di coppie frenanti garantisce una soluzione adatta alle vostre esigenze.

Offriamo inoltre freni di sicurezza conformi alla norma EN ISO 13849-1 che sono specificamente adattati ai requisiti di sicurezza funzionale, agiscono tramite l'implementazione delle funzioni di sicurezza "Attivazione sicura del freno" e "Blocco sicuro del freno" in base al livello di prestazione richiesto.

Il nostro sistema di frenatura modulare include anche freni di sicurezza che possono essere utilizzati per applicazioni orizzontali fino a PL d e verticali e fino a PL c, secondo EN ISO 13849-1.

Lasciatevi consigliare!

  • I nostri esperti conoscono a fondo il vostro settore e le sue particolarità
  • Con la nostra rete mondiale siamo sempre e ovunque a vostra disposizione.
  • Abbiamo il know-how e tutti gli stumenti per consigliarvi in modo ottimale.

I vantaggi per voi

  • Design compatto

    che permette di ridurre l’ingombro e quindi di realizzare un unità motore compatta.
  • Grande varietà di opzioni

    Consente combinazioni personalizzate di motori e freni
  • Unità diagnostica di monitoraggio funzioni e usura (opzionale)

    Con una fornitura continua e senza contatto di informazioni sulla funzione e l'usura di ogni singolo freno
  • Sicurezza funzionale (opzionale)

    Sicurezza funzionale (opzionale) Con certificazione secondo EN ISO 13849-1.

Freni per i motori asincroni trifase della serie DR..

Caratteristiche

A seconda della coppia frenante richiesta o del lavoro di frenatura, si utilizza il motore DR insieme al freno BE ottimale. Inoltre, l'installazione del freno sui motori a partire dalla grandezza 90 offre un'altra particolarità. Il freno è montato su una piastra che si fissa solo alla calotta. Ora questa unità si può smontare e sostituire, senza aprire il motore, anche con un freno più piccolo o più grande.

Il freno, se equipaggiato con uno sblocco manuale, può essere rilasciato anche meccanicamente. Per lo sblocco manuale di sono due opzioni:

  • con sblocco manuale a ritorno automatico (..HR), viene fornita una leva manuale;
  • con sblocco manuale bloccabile (..HF), viene fornito un perno filettato.

Secondo le esigenze e le condizioni di utilizzo previste, per i freni a disco a corrente continua è possibile scegliere tra diversi dispositivi di frenatura. Tutti i dispositivi di frenatura a disco sono dotati, di serie, di varistori contro le sovratensioni.

I dispositivi di comando del freno vengono installati direttamente sul motore o nell'armadio di comando. Per i motori con classe di isolamento 180 (H) e i motori antideflagranti (eccezione / 3D) il sistema di comando deve essere installato, obbligatoriamente, nell'armadio di comando. Per rendere più semplice la distinzione le diverse carcasse hanno colori differenti (= codice colore).

Dispositivo di frenatura installato nella scatola morsettiera

La tensione di alimentazione dei freni con collegamento CA può essere esterna oppure prelevata dall'alimentazione di rete del motore. L'alimentazione tramite la tensione del motore è consentita soltanto per i motori a velocità fissa. Per i motori a poli commutabili e per il funzionamento con convertitori di frequenza l'alimentazione del freno deve essere separata.

Inoltre, se l'alimentazione del freno è derivata dall'alimentazione del motore, la reazione del freno avviene con ritardo a causa della tensione indotta del motore. Il tempo di mantenimento del freno con disinserzione lato corrente alternata t2l riportato nei dati tecnici dei freni, è riferito unicamente all'alimentazione separata.

Dati tecnici

Combinazione dei freni

Chiudere la tabella
Tipo di motore Tipo di freno Wtot
106 J
Livello coppia frenante
Nm
             
DR..90 BE1 120 5 7 10          
  BE2 165   7 10 14 20      
  BE5 260       14 20 28 40  
DR..100 BE2 165     10 14 20      

BE5 260       14 20 28 40 55
               
Su questa pagina abbiamo archiviato per voi una tabella

Dati tecnici

La coppia frenante è determinata da tipo e quantità delle molle freno usate. Salvo espressa richiesta, il freno è fornito come standard con la coppia frenante massima MBmax . Usando differenti combinazioni di molle freno si possono ottenere valori ridotti per la coppia frenante MBred .

Chiudere la tabella
Tipo di freno MBmax
Nm
Coppie frenanti ridotte MBred
Nm
Winsp
106 J
t1 10-3s t2 10-3s PB W
BG BGE t2II t2I
BMG02 1.2 0.8         15 28 10 100 25 15
BR03 3.2 2.4 1.6 0.8     200 25 3 30 26 200
BE05 5.0 3.5 2.5 1.8 - - 120 34 15 10 42 32
BE1 10 7.0 5.0 - - - 120 55 10 12 76 32
BE2 20 14 10 7.0 5.0 - 180 73 17 10 68 43
BE5 55 40 28 20 14 - 390 - 37 10 70 49
BE11 110 80 55 40 20 - 640 - 41 15 82 76
BE20 200 150 110 80 55 40 1000 - 57 20 88 100
BE30 300 200 150 100 75 - 1500 - 60 16 80 130
BE32 600 500 400 300 200 150 1500 - 60 16 80 130
BE60 600 500 400 300 200   2500   90 25 120 195
BE62 1200 1000 800 600 400   2500   90 25 120 195
BE120 1000 800 600 400 - - 390 - 120 40 130 250
BE122 2000 1600 1200 800 - - 300 - 120 40 130 250
Su questa pagina abbiamo archiviato per voi una tabella

Dispositivi di frenatura...

Le tabelle che seguono riportano i dati tecnici per i dispositivi di frenatura adatti ad essere installati direttamente sul motore ed elencano, in base alla grandezza motore e al tipo di collegamento, il loro abbinamento ai motori. Per rendere più semplice la distinzione le diverse carcasse hanno colori differenti (= codice colore).

...scatola morsettiera

Chiudere la tabella
Tipo Funzione Tensione Corrente mant.
IHmax
A
Tipo Codice Codice colore
BG Raddrizzatore ad una semionda CA 230 – 575 V 1.4 BG 1.4 827 881 4 nero
AC 150 – 500 V 1.5 BG 1.5 825 384 6 nero
AC 24 – 500 V 3.0 BG 3 825 386 2 marrone
BGE Raddrizzatore ad una semionda con comando elettronico integrato AC 230 – 575 V 1.4 BGE 1.4 827 882 2 rosso
AC 150 – 500 V 1.5 BGE 1.5 825 385 4 rosso
AC 42 – 150 V 3.0 BGE 3 825 387 0 blu
BSR Raddrizzatore ad una semionda + relè di corrente per sconnessione AC 150 – 500 V 1.0 BGE 1.5 + SR 11 825 385 4
826 761 8
rosso
-
1.0 BGE 1.5 + SR 15 825 385 4
826 762 6
rosso
-
1.0 BGE 1.5
+ SR19
825 385 4
826 246 2
rosso
-
AC 42 – 150 V 1.0 BGE 3 + SR11 825 387 0
826 761 8
blu
-
1.0 BGE 3 + SR15 825 387 0
826 762 6
blu
-
1.0 BGE 3 + SR19 825 387 0
826 246 2
blu
-
BUR Raddrizzatore ad una semionda + relè di corrente per sconnessione AC 150 – 500 V 1.0 BGE 1.5 + UR 15 825 385 4
826 759 6
rosso
-
AC 42 – 150 V 1.0 BGE 3
+ UR 11
825 387 0
826 758 8
blu
-
BS Protezione a varistori 24 V DC 5.0 BS24 826 763 4 blu marino
BSG Commutazione elettronica 24 V DC 5.0 BSG 825 459 1 bianco
BMP Raddrizzatore ad una semionda con comando elettronico e relè di tensione integrato per la sconnessione AC 230 – 575 V 2.8 BMP 3.1 829 507 7 -
Su questa pagina abbiamo archiviato per voi una tabella

... in armadio di comando

Chiudere la tabella
Tipo Funzione Tensione Corrente mant.
IHmax
A
Tipo Codice Codice colore
BMS raddrizzatore ad una semionda come BG AC 230 – 575 V 1.4 BMS 1,4 829 830 0 nero
AC 150 – 500 V 1.5 BMS 1.5 825 802 3 nero
AC 42 – 150 V 3.0 BMS 3 825 803 1 marrone
BME Raddrizzatore ad una semionda con comando elettronico come BGE AC 230 – 575 V 1.4 BME 1,4 829 831 9 rosso
CA 150 – 500 V 1.5 BME 1.5 825 722 1 rosso
AC 42 – 150 V 3.0 BME 3 825 723 X blu
BMH Raddrizzatore ad una semionda con comando elettronico e funzione di riscaldamento AC 230 – 575 V 1.4 BMH 1,4 829 834 3 verde
AC 150 – 500 V 1.5 BMH 1.5 825 818 X verde
AC 42 – 150 V 3.0 BMH 3 825 819 8 giallo
BMP Raddrizzatore ad una semionda con comando elettronico e relè di tensione integrato per la sconnessione lato corrente continua AC 230 – 575 V 1.4 BMP 1,4 829 832 7 bianco
AC 150 – 500 V 1.5 BMP 1.5 825 685 3 bianco
AC 42 – 150 V 3.0 BMP 3 826 566 6 azzurro
AC 230 – 575 V 2.8 BMP 3.1 829 507 7 -
BMK Raddrizzatore ad una semionda con comando elettronico integrato, 24 VCC- Disinserzione ingresso di controllo e raddrizzatore AC 230 – 575 V 1.4 BMK 1,4 829 883 5 blu marino
AC 150 – 500 V 1.5 BMK 1.5 826 463 5 blu marino
AC 42 – 150 V 3.0 BMK 3 826 567 4 rosso chiaro
BMV Dispositivo di frenatura con comando elettronico integrato, 24 VCC- Ingresso di controllo e disinserzione rapida CC 24 V 5.0 BMV 5 1 300 006 3 bianco
Su questa pagina abbiamo archiviato per voi una tabella

Sicurezza funzionale

Sicurezza funzionale:  Freni e raddrizzatore del freno
  • Freni di sicurezza FS...BE (FS02) che possono essere utilizzati per applicazioni orizzontali fino a PL d e verticali fino a PL c secondo la norma EN ISO 13849-1.
  • La diagnosi freni statica e dinamica per MOVI-PLC® integra perfettamente i freni
  • Funzioni di sicurezza dei nostri freni

Campi di applicazione

  • Applicazioni che non devono spostarsi, per es. carrelli, tavole rotanti, …
  • dispositivi di sollevamento
  • Azionamenti di posizionamento

Visitato per ultimo