Mulino a sfera

I molini a palle vengono utilizzati per triturare e molare diversi tipi di materiali. Le nostre soluzioni di azionamento realizzate attraverso la combinazione perfetta di vari componenti, dai riduttori industriali alle corone dentate, sono in grado di generare le forze necessarie.

Riduttori industriali-soluzioni per l’impiego nei molini a palle
Soluzioni di azionamento flessibili per l’impiego nei molini a palle
Soluzioni di azionamento flessibili per l’impiego nei molini a palle

Il molino a palle è dotato di sfere d’acciaio o di componenti simili inserite u un cilindro orizzontale. Questo cilindro ruota attorno ad un asse trasmettendo la forza di molinatura delle sfere. Il materiale lavorato nel molino viene triturato dall’impatto e l’attrito tra le sfere. Il sistema di azionamento può essere centrale (riduttore centrale: riduttore ad ingranaggi cilindrici o riduttore epicicloidale) oppure riduttori con corona dentata nella versione con pignone (riduttore centrale: riduttore a ingranaggi cilindrici).

Entrambe le versioni sono dotate dei nostri riduttori epicicloidali e i riduttori a ingranaggi cilindrici e coppia conica. Nonostante la costruzione compatta, i sistemi di azionamento forniscono la coppia necessaria per l’applicazione. Per le coppie più piccole fino a 500 kNm vengono utilizzati i nostri riduttori epicicloidali della serie Pe i riduttori industriali a ingranaggio conico o coppia conica della serie X che sono sufficienti. Per le coppie fino a 4.000 kNm sono necessari i riduttori epicicloidali della serie XP e i riduttori industriali a coppia conica della serie X.

Le nostre soluzioni di azionamento robuste e sovraccaricabili fanno funzionare il molino a palle in modo affidabile.

Pacchetti azionamenti da un unico fornitore Riduttori industriali e corone segmentate

Per far ruotare il cilindro orizzontale del molino a palle è necessario utilizzare ingranaggi particolarmente grandi. Questi sono collegati ai riduttori industriali direttamente tramite pignone.

Noi di SEW-EURODRIVE non solo vi forniamo i riduttori industriali ma anche il pacchetto di azionamento completo con la corona segmentata i modo speciale. Per questo tipo di applicazioni speciali abbiamo sviluppato un concetto particolarmente flessibile. Le corone sono suddivise in più segmenti identici. Questo concetto semplifica la produzione, trasporto, installazione e manutenzione. Su richiesta forniamo e montiamo il riduttore di base con il pignone di azionamento, le fondamenta, il mantello e tutte le altre opzioni.

Le soluzioni di azionamento con le corone sono particolarmente complesse e richiedono numerosi incontri in modo da potervi assistere nella risoluzione di tutte le vostre domande legate alle applicazioni. I nostri esperti sono naturalmente a vostra disposizione - dalla prima consulenza fino al montaggio e messa in servizio. In questo modo potrete far affidamento sulla migliore soluzione possibile sia in termini tecnici che economici.

Lasciatevi consigliare!

  • I nostri esperti conoscono a fondo il vostro settore e le sue particolarità
  • Con la nostra rete mondiale siamo sempre a vostra disposizione.
  • Abbiamo il know-how e i mezzi per consigliarvi in modo ottimale.

I vostri vantaggi

  • Carcassa a basso ingombro

    per applicazioni dove è disponibile poco spazio per il riduttore e per le altre unità di azionamento.
  • Soluzione affidabile

    attraverso la sincronizzazione ottimale dei vari componenti e delle soluzioni di azionamento.
  • Ciclo di vita prolungato

    grazie al sistema di tenuta ottimizzato per campi di applicazione polverosi.

Caratteristiche e campi di applicazione delle soluzioni di azionamento per i molini a palle

Caratteristiche

Riduttori industriali della serie X, XP e P per i molini a palle

Costruzione di azionamento centrale

  • Riduttori centrali Riduttori epicicloidali della serie P con prelivello a ingranaggi cilindrici oppure una configurazione con la serie XP oppure con riduttori a ingranaggi cilindrici e a coppia conica della serie X
  • Accoppiamento di entrata e uscita con copertura
  • Azionamento ausiliario con giunto disinnestato all’altra estremità dell’albero del motore principale
  • Freno
  • Sistema di raffreddamento efficiente

Azionamento a ingranaggi con pignone

  • Azionamento principale con riduttore ad ingranaggi cilindrici o a coppia conica.
  • Accoppiamento di entrata e uscita con copertura
  • Azionamento ausiliario con giunto disinnestato all’altra estremità dell’albero del motore principale
  • Freno
  • Sistema di raffreddamento efficiente
  • Azionamento a corona segmentata con flangia di montaggio
  • Pignone d’uscita
  • Blocchetti di cuscino (se necessari)
  • Telaio di base

Campi di applicazione

  • Industria estrattiva
  • Industria della lavorazione dei minerali
  • Industria del cemento
  • Industria dei materiali da costruzione
Contatto

Inserite il vostro codice di avviamento postale per mettervi in contatto con referente corretto.

Visitato per ultimo