• I nostri esperti conoscono a fondo il vostro settore e le vostre esigenze.
  • Con la nostra rete mondiale siamo sempre a vostra disposizione.
  • Abbiamo il know-how e i mezzi per consigliarvi.
Contattateci ora!
I vantaggi per voi

Tempi di installazione particolarmente brevi
grazie all’impiego di connessioni a spina standard per il controllo e il collegamento al motore.

Concetti di installazione convenienti: semplice tecnica di collegamento e connessione.

Per una tecnica di trasporto efficiente: MOVIFIT® compact, il semplice avviatore motore decentralizzato nella versione di avviatore reversibile di moto e di avviatore doppio.

Il massimo col minimo. MOVIFIT® compact dispone delle funzioni e della caratteristiche essenziali ed è stato concepito come avviatore motore per i campi di funzionamento più bassi. Copre le potenze di 4 kW (avviatore reversibile) oppure 2 x 2 kW (avviatore doppio).

È disponibile come avviatore reversibile oppure avviatore doppio. L’avviatore reversibile permette il funzionamento di un motore in entrambi i sensi di rotazione. Con l’avviatore doppio potete azionare due motori in modo indipendente. Questo motori hanno il compito di mandare avanti nella stessa direzione il flusso di materiale. Questo concetto estremamente economico permette di azionare 2 motori con un'unico avviatore MOVIFIT® compact.

Con questo membro della nostra famiglia di azionamenti la progettazione, l’installazione e la messa in servizio sono ancora più semplici. Da sottolineare che abbiamo integrato anche un bus per la comunicazione ideale per l’installazione sul campo.

Tempi di installazione particolarmente brevi? Sì! E anche con riduzione dei costi d’investimento per l’impianto? Anche questo è possibile. Grazie all’integrazione della distribuzione d’energia con una tecnica di collegamento rapida avanzata e innovativa.

Per 3 x 400 V AC l'energia viene distribuita attraverso il blocco di contatto FieldPower® della ditta Weidmüller integrato nell'unità. In abbinamento all'interfaccia ASI, si possono collegare all'unità anche 2 sensori per la funzione di azionamento. Essi vengono segnalati al sistema di controllo dell'impianto attraverso il master interfaccia ASI senza costi addizionali, e si possono direttamenet elaborare lì.

Se avete bisogno di maggior flessibilità nel controllo del motore, il convertitore MOVIFIT® compact rappresenta la soluzione ideale.

Modulo di contatto Sedi mondiali Software di ingegnerizzazione MOVITOOLS® Pannello operatore manuale per convertitore di frequenza Interfaccia adattatore per convertitori di frequenza
  • Blocco di contatto* FieldPower® per la distribuzione d’energia grazie alla tecnica di collegamento rapida moderna ed affidabile
  • Tecnica di collegamento e connessione semplice.
  • Integrazione con la distribuzione d’energia direttamente nella carcassa dell’unità di azionamento
  • Impiego di connessioni a spina standard per il controllo e il collegamento al motore.
  • Montaggio e installazione in tempi molto rapidi
  • In abbinamento all’interfaccia ASI, due sensori collegabili all’unità per la funzione di azionamento: e per la comunicazione diretta con il PLC master dell’impianto (senza costi aggiuntivi).

* Copyright Weidmüller Interface GmbH & Co. KG

Avviatore motore semplice MOVIFIT® compact
FunzioneReversibileDuoReversibileDuo
ControlloInterfaccia ASSegnali di comando binari
Designazione di tipoMBS4RA-K1-A1MBS4DA-K1-A1MBS4RA-B1-A1MBS4DA-B1-A1
Potenza motore max. kW42 x 2,242 x 2,2
Tensione di collegamento VCA:CA 3 x 380 -10% … 480 + 10%
Frequenza di rete Hz50 / 60
Collegamento di rete / sezione caviBlocco contatto* FieldPower®
Protezione del cavoEsterno
Corrente nominale di uscita A102x 5102x 5
Collegamento del motore secondo ISO 23570-31x Q8/02x Q8/01x Q8/02x Q8/0
Temperatura ambiente–10 °C … +40 °C
Tipo di protezioneIP54
Interfaccia di servizioRS485 su RJ11 (6P4C) per il collegamento al pannello operatore MB-LC
Collegamento al controllo
Connettore M12
1x maschio / 2x femmina
Connettore M12
2x maschio / 1x femmina
Ingressi e uscite binari

2 ingressi digitali per il collegamento ai sensori esterni
3 ingressi di controllo
1 uscita digitale
Uscita CC 24 V
Dispositivo di frenatura

Alimentazione tramite collegamento motore
Tensione freno = tensione di rete
Raddrizzatore BG nella scatola collegamenti nel motore
Dimensioni LxLxH mm255 x 150 x 159

*Copyright Weidmüller Interface GmbH & Co. KG

  • Tecnica di movimentazione orizzontale
  • Intralogistica
    • Trasportatori di pallet o pacchetti
  • Industria delle bevande
    • Trasportatori di bottiglie o di cassette bibite