Modulo di contatto Sedi mondiali

Gru a portale nel porto sul Reno a Germersheim

  • Gru a portale nel porto fluviale sul Reno a Germersheim con riduttori industriali di SEW-EURODRIVE

    Sicurezza di esercizio evevata con i grandi riduttori

    Con i due riduttori industriali e altri dispositivi di azionamento di SEW-EURODRIVE la gru a portale nel porto fluviale sul Reno a Germersheim raggiunge una sicurezza di esercizio elevatissima.

Il produttore della gru a portale nel porto fluviale sul Reno a Germersheim è all’avanguardia per quanto riguarda la sicurezza di esercizio nella costruzione di gru. La filosofia dell’azienda non è di costruire in base ai requisiti tecnici minimi bensì di realizzare un prodotto robusto e particolarmente flessibile.

Gru a portale a Germersheim: la forza del Reno

Outstanding operating safety with large gear units
Conveying and crane systems

Caricamento del video in corso...

Outstanding operating safety with large gear units

La sede dell’azienda che produce le gru a portale si trova a Spira a due passi dal Reno. Ciò semplifica il caricamento ed il trasporto delle gru con le navi. Per realizzare una gru ci vogliono circa dodici mesi: dalla produzione, alla realizzazione delle strutture metalliche, la posa dei cavi elettrici, l’assemblaggio, la messa in servizio e il controllo tecnico del TÜV (Ente tedesco per il controllo tecnico).

Le sollecitazioni elevate a cui sono sottoposte le gru durante le fasi di movimentazione dei container obbligano a dare moltissima importanza all’interazione efficiente e duratura dei vari componenti.

Per il produttore l’affidabilità dell’unità di azionamento non l’unica priorità. Infatti tanto la progettazione, quanto un servizio assistenza efficiente sono particolarmente importanti anche per le gru a portale più robuste.

Massimizzazione della sicurezza di esercizio e rendimento elevato per la movimentazione dei container.

La gru a portale che opera nel porto fluviale di Germersheim, è lunga 126 m, ha un peso di 680 t. e può movimentare un carico di 65 tonnellate. Una costruzione così robusta ha bisogno di un sistema di azionamento particolarmente efficiente per il suo dispositivo di sollevamento. L’unità di azionamento è composta da due motori trifase da 690 V e due riduttori industriali della serie X3FS250/B. Questi rappresentano i muscoli della gru. Forniscono al dispositivo di sollevamento una velocità di 80 m/min. La potenza nominale di entrambi i riduttori è pari a 477 kW e la coppia raggiunge i 175 kNm. Il riduttore è collegato al tamburo avvolgitore per mezzo di un accoppiamento a perno. Questo viene fornito da SEW-EURODRIVE già montato.

Gli altrio componenti forniti da SEW-EURODRIVE garantiscono un livello elevato di movimentazione

Per poter caricare i container sui vagoni ferroviari o i camion il vano macchine può ruotare di 280 gradi. E infattii la gru è dotata di piattaforma girevole. Il produttore ha scelto per questa funzione 2 motori con riduttori a coppia conica tipo K107 con una potenza nominale di 7,5 kW. I motori sono dotati di un sistema di isolamento efficiente, di nastri riscaldanti, di sensori di temperatura e di freni. Per la corsa trasversale del vano macchine e del E-Container lungo la gru a portale vengono utilizzati 4 motori con riduttori a coppia conica tipo KT127 che hanno una potenza nominale pari a 37 kW. L’albero cavo responsabile per la trazione, è dotato dell’accoppiamento brevettato TorqLOC® di SEW-EURODRIVE. Si tratta di un accoppiamento potente che vanta un ottimo range di tolleranza e può essere smontato facilmente. In questo modo l’azienda Tobes offre un’alternativa in grado di garantire una manutenzione più semplice rispetto alle soluzioni tradizionali come per esempio le linguette o le rondelle riducibili. Per la trazione il costruttore utilizza 24 motori con riduttori a coppia conica tipo KT127 che hanno rispettivamente una potenza nominale pari a 22 kW. 4 di questi motori sono dotati di encoder. Gli encoder sono responsabili per la misurazione del percorso e dell’angolo del portale. Infine i dati sono elaborati dal controllo del convertitore di frequenza. Per poter avere la visione libera del container, l’operatore può spostare la cabina in avanti e indietro. Il movimento alla cabina viene fornito da un motoriduttore con convertitore di frequenza integrato della serie MOVIMOT®.

Tecnica di azionamento potente per la movimentazione di carichi da 65 tonnellate

Esigenze del cliente

Per il produttore è particolarmente importante garantire la sicurezza di esercizio di tutte le unità di azionamento utilizzate nei sui impianti di trasporto e nelle gru e l’affidabilità del suo servizio assistenza.

La nostra soluzione

Grazie alla nostra lunga esperienza nel settore degli azionamenti e in questo particolare settore industriale, siamo riusciti ad offrire una soluzione efficiente con componenti sviluppati ad hoc da SEW-EURODRIVE. Inoltre, siamo riusciti a soddisfare le esigenze in materia di assistenza.

Contatto
Dati di contato referente gru a portale

Siamo a vostra disposizione!

Avete delle applicazioni specifiche e desiderate la nostra consulenza? Inviateci un messaggio con le vostre domande.

Inviate una richiesta

Visitato per ultimo