• Informazioni dettagliate sul prodotto personalizzato
  • Dati CAD e documentazione per la vostra configurazione
  • Possibilità di richiedere direttamente un preventivo o di effettuare un ordine
Configurate adesso il prodotto
I vostri vantaggi

Massima flessibilità nella progettazione del sistema
Grazie alla straordinaria varietà di opzioni del sistema modulare di motoriduttori.

Tenuta e frenatura sicure anche con carichi elevati
Grazie al freno a molla opzionale con maggiore capacità.

Risparmio di sforzi e costi di installazione
Utilizzando la tecnologia MOVILINK® DDI a cavo singolo.

Utilizzo anche in condizioni di installazione difficili
Grazie all'elevata densità di coppia e al montaggio diretto del riduttore.

Tecnologia di controllo Tecnologia inverter da quadro Tecnologia di azionamento decentralizzata Tecnologia di azionamento
La soluzione dinamica e precisa per carichi elevati

Un basso rapporto tra l'inerzia del carico e l'inerzia del motore è il prerequisito per posizionare grandi carichi con alta dinamica e precisione. La serie di servomotori CM3C.. presenta quindi un aumento dell'inerzia. Questo li rende adatti a tutte le applicazioni di automazione, movimentazione e trasporto con un momento di inerzia del carico elevato. Con le loro 4 grandezze da 63, 71, 80 e 100 è possibile coprire coppie di stallo da 2,7 a 40 Nm.

Allo stesso tempo, i servomotori della serie CM3C.. sono particolarmente compatti e poco ingombranti. Inoltre, la possibilità di montare il motore direttamente sul riduttore (montaggio diretto del motore) elimina la necessità di adattatori e giunti. Il concetto di protezione superficiale a più stadi e superfici lisce ("Hygienic-friendly Design") rende i servomotori a media inerzia della serie CM3C.. particolarmente robusti e resistenti contro lo sporco. Inoltre, i rotori dotati di magneti permanenti assicurano un rendimento molto elevato e quindi un funzionamento estremamente efficiente dal punto di vista energetico.

Modulo di contatto Sedi mondiali

Attivando questo video, Youtube trasferirà i dati negli Stati Uniti. Maggiori informazioni nella nostra politica sulla privacy.

Flessibilità e affidabilità sono allo stesso modo in primo piano per i freni disponibili per i servomotori. Oltre al freno di stazionamento a 24 V tipico del servomotore, è possibile scegliere opzionalmente anche un freno con maggiore capacità di lavoro. Equipaggiati in questo modo, i motori sincroni della serie CM3C.. possono svolgere anche applicazioni che prevedono la frenata di emergenza. Requisiti di questo tipo sono tipici nell'automazione di macchina, nelle gru a ponte o negli azionamenti dei carrelli.

Altamente flessibili, i servomotori della serie CM3C.. possono essere adattati individualmente grazie al nostro sistema modulare. Inoltre, grazie alla tecnologia a cavo singolo, sono sia veloci da installare che integrabili in modo intelligente nei moderni concetti di Industria 4.0.

Caratteristiche versione standard

  • 4 grandezze BG63, BG71, BG80, BG100 in 3 lunghezze S, M, L
  • Compatto e potente grazie alla tecnologia a magneti permanenti e avvolgimenti all'avanguardia
  • Resolver RH1M
  • Prese flangiate ad angolo allineabili
  • Sensore di temperatura PK (PT1000)
  • Grado di protezione IP65
  • Elevata durata dei cuscinetti
  • Consentiti elevati carichi trasversali
  • Montaggio di un solo servomotore o di un riduttore diretto
  • Silenziosi
  • Coppie di stallo continue (M0) da 2,7 a 40 Nm
  • Coppie massime (MPK) fino a 120 Nm
  • Fino a 4 classi di velocità: 2000 giri/min, 3000 girimin, 4500 girimin, 6000 girimin
  • Condition Monitoring e ampie possibilità di diagnosi delle anomalie con l'interfaccia motore digitale MOVILINK® DDI
  • Funzionamento ottimizzato con i convertitori di frequenza MOVIDRIVE® del sistema di automazione modulare MOVI-C®

Panoramica delle coppie

Confronto delle coppie continue di stallo (M0) con le coppie massime (MPK) delle grandezze 63, 71, 80 e 100 di servomotori sincroni della serie CM3C..

Dati tecnici

MotoreCoppia di stallo continua
M0
Nm
Coppia massima
Mpk
Nm
Peso
kg
kg Momento di inerzia di massa
Jmot
10-4kgm
10-4kgm Velocità nominale
giri/min
CM3C63S
CM3C63M
CM3C63L
2,7
4,9
6,4
8,1
14,7
19,2
3,16
4,51
5,85
1,3
2,5
3,6
3000
4500
6000
CM3C71S
CM3C71M
CM3C71L
6,5
9,5
14
19,5
28,5
42
6,42
7,87
10,7
7,4
10,7
17,1
2000
3000
4500
6000
CM3C80S
CM3C80M
CM3C80L
10,5
15,6
22,8
31,5
46,8
68,4
10,6
13
18
17,6
25,2
40,6
2000
3000
4500
6000
CM3C100S
CM3C100M
CM3C100L
19
26,8
40
57
80,4
120
16,5
20,2
27,7
40
57,3
92,1
2000
3000

Tecnologia di trasporto/Intralogistica

  • Gru per carichi pesanti
  • Robot cartesiani
  • Pallettizzatori
  • Macchine per l'imbutitura e la formatura profonda

Applicazioni di sollevamento

  • Dispositivi di scarico e carico dinamici
  • Macchine utensili
  • Applicazioni di sollevamento
  • Tecnologia di trasporto con alti carichi esterni

È possibile combinare il servomotore della serie CM3C.. con un riduttore elicoidale, elicodale ad assi paralleli, a vite senza fine, a coppia conica o SPIROPLAN® o con un servoriduttore epicicloidale della serie PxG.

Per saperne di più.

Opzioni disponibili

  • Ventola ausiliaria per una migliore utilizzazione termica del motore
  • Scatola morsettiera
  • Versione di sicurezza con freno ed encoder
  • Versione antideflagrante: ATEX e IECEx (in preparazione)
  • Tutte le certificazioni standard (UL, CSA, EAC, UkrSEPRO, CEL, CMIM)
  • Sistemi di encoder opzionali:
    • Encoder Hiperface® con targhetta elettronica
    • Tecnologia a due cavi
    • Scalabile (128/1024 sin/cos)
    • Singleturn e Multiturn
  • Versione senza sensori con connettore ibrido
    • Tecnologia a cavo singolo
  • Interfaccia encoder digitale MOVILINK® DDI
    • Tecnologia a cavo singolo
    • Scalabile (12 bit /18 bit)
    • Singleturn e Multiturn
  • Sistemi di encoder di terze parti compatibili
    • DRIVE-CLiQ di Siemens per il funzionamento sui comuni controllori Siemens Sinumerik e Sinamics
    • EnDat2.2 di HEIDENHAIN
    • HIPERFACE DSL di SICK Stegmann

Attivando questo video, Youtube trasferirà i dati negli Stati Uniti. Maggiori informazioni nella nostra politica sulla privacy.

Integrazione digitale del motore e dei dati

Questo è possibile grazie all'interfaccia digitale MOVILINK® DDI. La base è la tecnologia a cavo singolo. Infatti i motori e i convertitori di frequenza del sistema di automazione modulare MOVI-C® richiedono un solo cavo ibrido per l'alimentazione e la trasmissione dei dati.

Il cavo ibrido alimenta il motore e MOVILINK® DDI, un encoder digitale, permette lo scambio di tutti i dati di potenza, frenatura e diagnostica necessari tra il convertitore di frequenza e il motore. Questo consente di risparmiare tempo e costi durante l'installazione e la messa in servizio.

L'integrazione digitale del motore e dei dati funziona per motori sincroni e asincroni, così come per la tecnologia di azionamento decentralizzata.

Per saperne di più

Panoramica sulla sicurezza funzionale

  • Su richiesta, i motori della serie CM3C.. sono disponibili anche con freno di emergenza ed encoder di sicurezza. Questi possono essere integrati nel servomotore individualmente o in combinazione.
  • Le seguenti funzioni di sicurezza possono essere realizzate con il freno di sicurezza:
    • SBA (frenatura sicura dell’azionamento)
    • SBH (mantenimento sicuro dell’azionamento)
  • Gli encoder di sicurezza possono essere utilizzati per implementare funzioni di sicurezza relative a velocità, direzione di rotazione, arresto e posizione relativa, ad esempio SS1, SS2, SOS, SLA, SLS, SDI e SLI in conformità a IEC 61800-5-2.

Condizioni ambientali

  • Grado di protezione:
    • Standard IP65 secondo EN 60529
    • Opzionale IP66
  • Temperatura ambiente:
    • Da -20 °C a +40 °C (campo di temperatura standard)
    • Da -20 °C a +60 °C (con declassamento per aumento della temperatura ambiente)
    • Da -40 °C a +10 °C (con misure per le basse temperature)
  • Sostenibilità ed eccellente potenziale di risparmio energetico:
    • Conforme alla classe di efficienza fino a IE5 in base alla norma IEC TS 60034-30-2.

Certificazioni/conformità

  • CE (Spazio economico europeo)
  • CEL (Cina)
  • CMIM (Marocco)
  • UL (USA e Canada)
  • EAC (Unione doganale di Russia, Kazakistan e Bielorussia)
  • UKCA (Regno Unito)
  • UA.TR. (Ucraina)

Risparmio di costi e tempo

Sia l'elettromeccanica che l'elettronica di azionamento sono particolarmente compatte.

Completata da altre caratteristiche individuali, come il montaggio diretto del motore sul riduttore, l'alta densità di coppia e la minore necessità di installazione tra i componenti hardware grazie alla tecnologia a cavo singolo, questa combinazione è la soluzione ottimale se il vostro obiettivo è risparmiare costi e tempo.

Flessibilità ed efficienza energetica

La nuova serie di motori sincroni CM3C.. raggiunge la classe di efficienza energetica IE5. Un punto a favore rispetto ai motori asincroni.

Ma solo in combinazione con altre caratteristiche del motore, come il montaggio diretto su qualsiasi riduttore, ampie opzioni e accessori, caratteristiche di Hygienic Design e una lunghezza del cavo di 200 m tra motore e convertitore di frequenza, diventa una soluzione flessibile e ad alta efficienza energetica nella pianificazione, nella messa in servizio e nella produzione.

Sicurezza funzionale e disponibilità in tutto il mondo

Per poter garantire il più facilmente possibile la protezione degli operatori nel vostro impianto, i motori della serie CM3C.. sono disponibili su richiesta anche con freno di sicurezza ed encoder di sicurezza. Le opzioni di sicurezza funzionale possono essere utilizzate singolarmente o in combinazione e contribuiscono così ad un concetto di impianto sicuro.