• I nostri esperti conoscono il vostro settore e i suoi requisiti.
  • La nostra rete globale ci garantisce la presenza ovunque e in qualsiasi momento.
  • Abbiamo l'esperienza e gli strumenti per fornire una consulenza e un'assistenza ottimali.
Contattateci ora!
I vostri vantaggi

Applicabile in modo flessibile
Che si tratti di un semplice azionamento o di una complessa funzione di Motion Control, c'è un modulo software adatto a ogni compito.

Parametrizzare invece che programmare
Riduce le operazioni di messa in servizio, consentendo così di risparmiare tempo e costi.

Configurazione grafica e diagnosi
Assicura facilità d'uso e consente un utilizzo intuitivo, indipendentemente dall'hardware.

User-friendly
Funzionamento indipendente dall'hardware - può essere implementato in modo intuitivo in breve tempo.

Tecnologia di controllo Tecnologia inverter da quadro Tecnologia di azionamento decentralizzata Tecnologia di azionamento
MOVIKIT®: il software avanzato per l'automazione industriale

Parametrizzare invece di programmare: i moduli software MOVIKIT® possono essere utilizzati facilmente per la configurazione e la diagnosi. La nostra gamma di moduli software standardizzati spazia dalle semplici funzioni di azionamento come "controllo della velocità" e "posizionamento" alle sequenze di movimento più complesse, le funzioni di Motion Control come "camma elettronica" e "robotica". E se l'applicazione lo richiede, i moduli software MOVIKIT® possono essere programmati anche liberamente.

I moduli software MOVIKIT® si adattano in modo ottimale alla tecnologia di controllo del MOVI-C® CONTROLLER coordinato. Il software di ingegnerizzazione MOVISUITE® consente di assegnare il modulo software corrispondente MOVIKIT® direttamente a un asse o al controllore e di configurarlo tramite assistenti ed editor grafici. Così, in un'interfaccia di parametrizzazione, avrete accesso a tutti i parametri rilevanti dalla messa in servizio di un motore fino alle impostazioni software. L'integrazione di MOVIKIT® nel programma applicativo IEC avviene con un semplice click che attiva la generazione automatica di un codice IEC.

Come potete vedere: anche questo passaggio con MOVIKIT® è semplice e veloce. Attraverso un'interfaccia semplice e intuitiva, è possibile controllare i moduli software del programma applicativo IEC. Ciascun modulo software MOVIKIT® offre sia un'interfaccia a variabili classica, sia un'interfaccia orientata agli oggetti per la realizzazione di moderne architetture software.

In cosa consiste un software di parametrizzazione

Un software di parametrizzazione è un programma utilizzato per definire e regolare i parametri operativi di un sistema o di un dispositivo. In parole semplici, permette agli utenti di personalizzare il funzionamento di un sistema in base alle specifiche esigenze. Ad esempio, in un sistema di automazione industriale, un software di parametrizzazione potrebbe essere utilizzato per impostare la velocità di un motore, il tempo di attesa tra due operazioni, o la sequenza di azioni da eseguire. Questo tipo di software consente quindi di ottimizzare il funzionamento del sistema, garantendo un elevato livello di flessibilità e adattabilità.

I benefici dell'ingegnerizzazione di macchina

L'ingegnerizzazione di macchina comporta una serie di vantaggi, tra cui:

  • Efficienza: L'ottimizzazione delle macchine e dei processi porta a un miglioramento dell'efficienza operativa, riducendo i tempi di produzione e minimizzando gli sprechi.
  • Qualità: L'ingegnerizzazione consente di migliorare la qualità dei prodotti, grazie a un controllo più accurato dei processi di produzione e a una maggiore precisione delle macchine.
  • Flessibilità: Le macchine ingegnerizzate possono essere facilmente adattate per rispondere a cambiamenti nelle esigenze di produzione o per produrre nuovi tipi di prodotti.
  • Riduzione dei costi: L'ingegnerizzazione di macchina può portare a una riduzione dei costi operativi, grazie all'ottimizzazione dell'uso delle risorse e alla riduzione dei tempi di inattività.
  • Sicurezza: L'ingegnerizzazione consente di migliorare la sicurezza sul posto di lavoro, automatizzando i processi pericolosi e migliorando il controllo dei dispositivi di sicurezza.
Modulo di contatto Sedi mondiali

Categoria "AutomationFramework"

La categoria "Automation Framework" include un gestore standardizzato di stati e modalità con compatibilità Pack-ML (PackagingMachineLanguage). Oltre a un programma di base, sono disponibili vari moduli macchina.

MOVIKIT® AutomationFramework

Al centro del MOVIKIT® Automation Framework si trova un gestore standardizzato di stati e modalità compatibile con Pack-ML. Questo utilizza i modi operativi e gli stati predefiniti e offre anche le interfacce corrispondenti definite come PackTags.

Il programma di base comprende un master e uno slave di esempio. Da un progetto di base è possibile aggiungere comodamente al programma moduli macchina aggiuntivi. Inoltre, MOVIKIT® Automation Framework offre una serie di funzioni aggiuntive. Queste funzioni includono, ad esempio, la gestione degli errori e la gestione delle ricette, nonché un ambiente di simulazione per tutti i moduli macchina e i moduli HMI preparati.

Moduli macchina disponibili:

  • Conveyor Linear
  • Conveyor Modulo
  • Positioning Linear
  • Positioning Modulo
  • Rotary Knife
  • Pocket Belt
  • Smart Belt
  • Flying Saw Camming
  • Flying Saw Gearing Relativ Positioning
  • Robotics XYZ
  • Robotics XYZA
  • Robotics XYZ Tracking
  • Robotics XYZA Tracking
  • MultiMotion_Gantry_XYZ
  • MultiMotion_Tripod_XYZ
  • Winder
  • Roller
  • Erector

Schermata del software di simulazione della linea di robot

Categoria "Communication"

La categoria "Communication" include moduli software MOVIKIT® che mettono a disposizione vari servizi di comunicazione.

MOVIKIT® OPC UA rappresenta una soluzione di base per integrare e visualizzare i componenti. La funzionalità è realizzata attraverso il protocollo di comunicazione OPC UA. MOVIKIT® OPC UA fornisce al MOVI-C® CONTROLLER progressive UHX65A un server OPC UA. Questo può poi essere utilizzato per integrare dispositivi o visualizzazioni di terze parti (ad esempio HMI, realtà aumentata, tablet).

Prerequisito per l'integrazione di dispositivi/visualizzazioni di terzi è il supporto del protocollo di comunicazione OPC UA e un client OPC UA.

Il modulo software MOVIKIT® OPC-UA addon SensorInterface consente di collegare facilmente diversi sensori tramite il client OPC-UA.

I vari collegamenti di sensori sono combinati sotto la licenza MOVIKIT® OPC-UA addon SensorInterface. Si consiglia il sensore IoT DUV40A della SEW-EURODRIVE (codice 19175892). Il modulo software MOVIKIT® OPC-UA addon SensorInterface è un add-on che si basa sul modulo software MOVIKIT® OPC-UA. Per questo motivo, per l'utilizzo sono necessari entrambi i moduli software.

Il modulo software MOVIKIT® attiva la funzionalità del controllore PROFINET IO tramite PROFINET. Grazie a questa funzionalità di comunicazione, è possibile collegare a PROFINET dispositivi di campo decentralizzati, in particolare dispositivi di terze parti. Ciò consente di implementare soluzioni di automazione (ad esempio, per la tecnologia di produzione, l'automazione di processo o l'automazione negli edifici) e l'intero range di tecnologia di azionamento. PROFINET IO si basa su Ethernet TCP/IP e offre una soluzione completa per lo scambio ciclico dei dati di I/O e lo scambio simultaneo aciclico dei dati di richiesta. L'hardware UHX65-M-xx è obbligatorio per attivare la licenza software del controllore MOVIKIT® PROFINET IO.

Il modulo software MOVIKIT® attiva la funzionalità dello scanner EtherNet/IPTM tramite EtherNet/IPTM. Grazie a questa funzionalità di comunicazione, è possibile collegare a EtherNet/IPTM target multistrato. Questo aumenta il numero di sensori che possono essere collegati ai dispositivi. È possibile realizzare ulteriori nuove applicazioni. Tuttavia, per attivare la licenza software è necessario l'hardware UHX65-M-xx.

Categoria "Drive"

La categoria "Drive" include moduli software MOVIKIT® che funzionano direttamente sul convertitore di frequenza MOVIDRIVE®.

MOVIKIT® Velocity Drive permette applicazioni con specifica di velocità e interfaccia bus di campo fissa. Il modulo software utilizza essenzialmente le funzionalità di base del convertitore di frequenza impiegato, attivando function block corrispondenti (ad es. controllo di posizione FCB-09) a seconda dell'applicazione. La gamma di funzioni dipende quindi dal convertitore di frequenza (ad esempio con/senza retroazione dell'encoder).

Panoramica delle funzioni:

  • Messa in servizio tramite un'interfaccia utente
  • Albero dei parametri con tutti i parametri necessari per il funzionamento
  • Predisposizione del modo operativo Controllo di velocità
  • Diagnostica per il monitoraggio

MOVIKIT® Positioning Drive permette applicazioni di posizionamento con un'interfaccia bus di campo fissa. Il modulo software utilizza essenzialmente le funzionalità di base del convertitore di frequenza impiegato, attivando function block corrispondenti a seconda dell'applicazione.

La gamma di funzioni dipende quindi dal convertitore di frequenza (ad esempio con/senza retroazione dell'encoder).

Panoramica delle funzioni:

  • Messa in servizio tramite un'interfaccia utente
  • Albero dei parametri con tutti i parametri necessari per il funzionamento
  • Predisposizione dei modi operativi Modalità jog, Controllo di velocità, Modalità di posizionamento (relativo/assoluto) e Homing
  • Diagnostica per il monitoraggio e il controllo dell'asse
  • Interfaccia dei dati di processo standardizzata

MOVIKIT® RapidCreepPositioning Drive è un modulo software per la realizzazione di un classico "posizionamento corsa lenta/corsa rapida" senza encoder motore. Il posizionamento avviene tramite segnali che vengono utilizzati per passare da una velocità alta a una bassa o per attivare la decelerazione per l’arresto. Sono anche possibili applicazioni di posizionamento in due direzioni e l'uso di sensori opzionali aggiuntivi. Per la messa in servizio e la diagnosi non sono necessarie conoscenze di programmazione, poiché il modulo software è integrato nel software di ingegnerizzazione MOVISUITE®.

Panoramica delle funzioni:

  • Messa in servizio tramite un'interfaccia utente
  • Albero dei parametri con tutti i parametri necessari per il funzionamento
  • Predisposizione dei modi operativi Modalità jog e Homing
  • Vari modi operativi per l'ingresso, l'uscita e una modalità reverse
  • Diagnostica per il monitoraggio e il controllo dell'asse
  • Interfaccia standardizzata per i dati di processo

Il modulo software MOVIKIT® BinaryTablePositioning Drive consente di implementare applicazioni di posizionamento e velocità e può essere utilizzato con le unità a controllo binario o AS-Interface per lo stesso campo di applicazioni.

Panoramica delle funzioni:

  • Avvio tramite interfaccia grafica
  • Albero dei parametri dedicato con tutti i parametri necessari al funzionamento
  • Offre le seguenti modalità operative:
    • Posizionamento della tavola (assoluto, relativo, modulo)
    • Modalità di apprendimento delle posizioni della tavola
    • Modalità per il referencing
    • Modalità jog
    • Posizionamento in base alla distanza
    • Controllo della velocità della tavola
  • Diagnostica per il monitoraggio e il controllo dell'asse
  • Assegnazione dell'interfaccia standardizzata

Il modulo software MOVIKIT® Torque Drive viene utilizzato per applicazioni di controllo della velocità, controllo della coppia o limitazione della coppia. La struttura dell'interfaccia dei dati di processo corrisponde a quella del modulo software MOVIKIT® Positioning Drive.

Panoramica delle funzioni:

  • Commissioning tramite interfaccia utente grafica
  • Albero dei parametri con tutti i parametri necessari per il funzionamento
  • Diagnostica per il monitoraggio e il controllo dell'asse
  • Interfaccia standardizzata per i dati di processo
  • Jerk time variabile tramite i dati di processo (da attivare opzionalmente)
  • Channel parameter mediante i dati di processo (da attivare come opzione)
  • Limitazione della coppia (da attivare come opzione)
  • Offre le seguenti modalità operative:
    • Controllo della velocità
    • Modalità jog
    • Controllo della coppia
    • Modalità homing

Il modulo software MOVIKIT® ASi LocalMotorStarter Drive comprende diversi modi operativi per applicazioni logistiche orizzontali e verticali. Il controllo avviene tramite un'interfaccia definita (AS-Interface).

Panoramica delle funzioni:

  • Avvio tramite interfaccia grafica
  • Albero dei parametri dedicato con tutti i parametri necessari per il funzionamento
  • Disponibilità di diverse modalità operative specifiche per la logistica
  • Monitor diagnostico per il monitoraggio e il controllo dell'asse

Il modulo software MOVIKIT® Article Length and Gap Measurement Drive consente di determinare la lunghezza di un articolo e/o lo spazio tra due articoli, in base alla posizione del motore e con l'aiuto dei sensori collegati.

Panoramica delle funzioni:

  • Avvio tramite interfaccia grafica
  • Albero dei parametri dedicato con tutti i parametri necessari per il funzionamento
  • Disponibilità delle seguenti modalità operative:
    • Controllo della velocità
    • Misura della lunghezza dei pezzi
  • Monitor diagnostico per il monitoraggio e il controllo dell'asse

Categoria "DriveRadar®"

La categoria "DriveRadar®" comprende i moduli software MOVIKIT® per il condition monitoring e la diagnostica di manutenzione sotto forma di librerie incapsulate che possono essere facilmente integrate nell'applicazione del cliente.

MOVIKIT® ModelBasedMonitoring

Il modulo software "DriveRadar® - Model Based Monitoring" calcola un modello matematico dell'applicazione durante il funzionamento. I dati calcolati possono quindi essere confrontati con i valori reali dell'applicazione e le deviazioni e le modifiche possono essere registrate e valutate. I dati registrati possono essere esportati come file CSV o JSON ed elaborati per ulteriori scopi diagnostici.

A differenza del condition monitoring classico, con questo software non è necessario registrare curve di riferimento. Ciò lo rende adatto a curve variabili, come ad esempio i cambi di formato. In combinazione con il condition monitoring classico, le curve di riferimento esistenti possono essere trasformate in nuove curve e non richiedono un nuovo apprendimento di una curva di riferimento.

Vantaggio: non viene considerata l'usura.

I dati calcolati possono anche essere esportati in formato Workbench e importati in Workbench (strumento di pianificazione e progettazione SEW-EURODRIVE) per il project planning. Si può quindi eseguire il project planning anche per curve complesse che non possono essere mappate da Workbench.

Panoramica delle funzioni:

  • Raccolta, elaborazione e monitoraggio dei dati specifici del prodotto per i componenti della piattaforma di automazione modulare MOVI-C®.
  • Utilizzo dei dati direttamente nel codice secondo IEC 61131-3
  • Trasmissione dei dati tramite modello informatico standardizzato in combinazione con MOVIKIT® OPC UA
  • Visualizzazione dei dati direttamente sul sistema in combinazione con MOVIKIT® WebVisualization

DeviceIdentity

  • Dati specifici del prodotto per l'identificazione dei componenti della piattaforma di automazione modulare MOVI-C®, ad es. numero di serie e codice del modello
  • Illustrazione dell'infrastruttura di sistema
  • La base per ulteriori moduli software SEW-EURODRIVE

DeviceVitality

  • Dati specifici del prodotto per la valutazione dello stato di salute dei componenti della piattaforma di automazione modulare MOVI-C®, ad es. temperatura e potenza
  • Preelaborazione dei dati, ad es. valori medi, minimi e massimi e di utilizzo specifico del dispositivo
  • Funzioni di monitoraggio preconfigurate e parametrizzabili per i componenti, comprese le notifiche via OPC UA

MOVIKIT® DeviceIdentity e MOVIKIT® DeviceVitality vengono utilizzati come smart service basati su software a livello edge per collegare l'automazione e l'IoT, consentendo così la gestione degli asset, il monitoraggio delle condizioni e la manutenzione predittiva.

Categoria "Motion"

La categoria "Motion" include moduli software MOVIKIT® che forniscono funzioni speciali di Motion Control. La categoria include anche componenti aggiuntivi che possono essere utilizzati per moduli software di altre categorie.

MOVIKIT® EncoderInterface viene usato per convertire i dati da una sorgente esterna (ad esempio un encoder sincrono direttamente collegato all'EtherCAT® o una qualsiasi variabile) da unità di sistema a unità di misura dell'utente. Si può avere sia l'elaborazione modulo che quella numeratore/denominatore dei dati sincronizzati. Inoltre, la gamma delle funzioni include la possibilità di homing e fornisce una gestione a prova di errore di offset e rimanenze.

Panoramica delle funzioni:

  • Elaborazione dell'overflow del modulo nella sorgente dati
  • Conversione di dati esterni in LREAL con risoluzione corrispondente (ad esempio encoder collegato all'inverter e unità utente configurate sul convertitore di frequenza)
  • Cambiamento di scala delle grandezze di uscita (ad esempio encoder collegato su EtherCAT® e cambiamento di scala delle unità utente sul MOVI-C® CONTROLLER)
  • Calcolo delle derivate per la determinazione di velocità e accelerazione
  • Attivazione di filtri per uniformare i dati
  • Memorizzazione coerente e a prova di errore delle rimanenze durante la divisione
  • Memorizzazione coerente e a prova di errore delle variabili
  • Compensazione dei tempi morti

MOVIKIT® Motion addon AntiSway estende la gamma di funzioni di MOVIKIT® MultiMotion, MOVIKIT®MultiMotion Camming e MOVIKIT® MultiAxisController con una funzione per sopprimere le oscillazioni nella catena cinematica.

Attivando la funzione, le oscillazioni che hanno una frequenza di risonanza dominante possono essere soppresse. In alcuni modi operativi del MOVIKIT® Motion addon AntiSway, può essere soppressa anche una frequenza di risonanza variabile.

MOVIKIT® Motion addon AntiSway supporta i seguenti tipi di applicazioni:

  • TowerSway
  • BellySway (in preparazione)
  • SpringSway (in preparazione)
  • PendulumSway (in preparazione)
  • FluidSway (in preparazione)

Il modulo software MOVIKIT® CamSwitch è un sistema di controllo camme con un numero scalabile di percorsi e camme.

Presenta le seguenti caratteristiche:

  • L'elaborazione della sorgente può essere eseguita in qualsiasi unità utente, con derivata prima e seconda
  • Valutazione delle camme in base alla direzione
  • Isteresi intorno al limite della camma regolabile
  • Tempo delle camme regolabile
  • Compensazione del tempo morto dell'uscita in funzione della velocità e dell'accelerazione
  • Spostamento dinamico dei limiti delle camme
  • Commutazione di livello dell'uscita
  • Quadro delle uscite
  • Uscita del tempo di commutazione in relazione agli obiettivi del sistema, per il controllo della periferia esterna

Categoria "MultiAxisController"

La categoria "MultiAxisController" include moduli software MOVIKIT® per il controllo centrale di un numero qualsiasi di azionamenti accoppiati meccanicamente.

MOVIKIT® MultiAxisController implementa azionamenti ad accoppiamento meccanico (accoppiamento libero o rigido) tramite modulo software. Potete scegliere tra la correzione delle distorsioni (skewing) o la compensazione della coppia di due azionamenti (torque). Sono disponibili licenze per l'uso dei diversi modi operativi.

Il modulo software sostituisce il classico funzionamento master-slave e offre una gamma estesa di funzioni rispetto al funzionamento master-slave con posizione sincrona.

Le seguenti funzioni sono disponibili sia nel modo operativo Torque "Priorità coppia" che nel modo operativo Skewing "Priorità distorsioni":

  • Controllo centrale dell'homing, dell'elaborazione dei finecorsa e della gestione degli errori di un gruppo di assi
  • Controllo centrale della posizione (possibile anche la compensazione dello scorrimento tramite encoder)
  • Utilizzo di un master virtuale nelle modalità operative posizionamento relativo/assoluto, controllo della velocità e accoppiamento diretto (MOVIKIT® MultiMotion)
  • Predisposizione del modo operativo Camma elettronica (camming), in cui il gruppo di assi segue un segnale master sincronizzato con una determinata curva (in preparazione)
  • Valutazione combinata dell'encoder. Vedere il capitolo "MOVIKIT® MultiMotion addon CombinedEncoderEvaluation"
  • Controllo centrale del posizionamento e valutazione classica dell'encoder.

MOVIKIT® MultiAxisController Skewing permette la correzione di una distorsione tra azionamenti accoppiati meccanicamente (modo operativo "Priorità skewing").

Panoramica delle funzioni:

  • Marcia sincrona
  • La funzione di allineamento può essere usata in modo continuo
  • Monitoraggio del sovraccarico: Prevenzione dell'asincronia in caso di avaria

Soluzione per i seguenti problemi:

  • Azionamenti accoppiati in modo flessibile
  • Azionamenti a doppio mandrino che si inclinano rapidamente in diverse posizioni
  • Sostituzione delle seguenti caratteristiche dei dispositivi della Generazione B:

Marcia sincrona master-slave (rapporto di trasmissione 1:1)

  • FCB-22 Multi-drive
  • SyncCrane - Sostituzione funzionale
  • DriveSync - Sostituzione funzionale con rapporto di trasmissione 1:1

MOVIKIT® MultiAxisController Torque permette la compensazione della coppia tra azionamenti accoppiati meccanicamente (modo operativo "Priorità coppia").

Panoramica delle funzioni:

  • Sincronizzazione con distribuzione della coppia
  • Distribuzione della coppia
  • Distribuzione del carico
  • Accoppiamento rigido degli azionamenti (in precedenza slave di coppia)
  • Bilanciamento del carico (in precedenza master-slave)
  • Sincronizzazione della velocità
  • Torque follower
  • Accoppiamento
  • Distribuzione del carico tra le unità regolabile online
  • Tensione tra gli azionamenti regolabile online
  • Differenziale elettronico
  • Blocco differenziale parametrizzabile
  • ASR (sostituisce il software ASR della Generazione B)
  • Disattivazione di qualsiasi elemento del gruppo di assi in caso di manutenzione

Il MOVIKIT® MultiAxisController Torque Skewing offre le funzioni del modulo software "MOVIKIT® MultiAxisController Torque" e del modulo software "MOVIKIT® MultiAxisController Skewing".

MOVIKIT® MultiAxisController addon Cascading estende la gamma di funzioni di MOVIKIT® MultiAxisController con la possibilità di far funzionare diversi gruppi di assi in cascata (nesting).

Il funzionamento a cascata è necessario, ad esempio, se ogni lato di una gru a cavalletto (lato A e lato B) è progettato con due azionamenti ciascuno. In questo caso, sia gli azionamenti del lato A che del lato B dovrebbero essere nel modo operativo "Priorità coppia". Ad un livello superiore, il lato A e il lato B devono essere azionati nel modo operativo "Priorità skewing".

MOVIKIT® MultiAxisController addon FourAxes estende la gamma di funzioni di MOVIKIT® MultiAxisController con la possibilità di controllare fino a quattro unità.

Categoria "MultiMotion"

La categoria "MultiMotion" include moduli software MOVIKIT® per la realizzazione di funzioni di Motion Control universali per assi interpolati. Attraverso un'interfaccia IEC definita, i profili di movimento possono essere attivati e gestiti.

MOVIKIT® MultiMotion è un modulo software con funzionalità di movimento universale.

  • Modalità operative interpolate per controllo della velocità, posizionamento e tracking
  • Configurazione grafica e diagnostica
  • Funzione Touchprobe
  • Sovrapposizione di diversi profili di movimento
  • Nel sistema operativo è disponibile a scelta un'interfaccia strutturata delle variabili o un'interfaccia del programma orientata all'oggetto (interfaccia OOP)

MOVIKIT® MultiMotion Auxiliary Positioning è un modulo software per assi non interpolati per la configurazione del posizionamento e dei setpoint di velocità e di coppia. MOVIKIT® MultiMotion Auxiliary Positioning è adatto al controllo di assi ausiliari (ad es. nastri trasportatori)

  • Uso con assi non interpolati
  • Configurazione dei setpoint di velocità
  • Configurazione dei setpoint di coppia
  • Configurazione del posizionamento
  • Homing

MOVIKIT® MultiMotion Auxiliary Positioning è incluso nella licenza di MOVIRUN® flexible

MOVIKIT® MultiMotion Auxiliary Velocity è un modulo software per assi non interpolati per la configurazione dei setpoint di velocità e di coppia. È adatto per il controllo di assi ausiliari in applicazioni semplici (ad es. nastri trasportatori).

  • Uso con assi non interpolati
  • Configurazione dei setpoint di velocità
  • Configurazione dei setpoint di coppia

MOVIKIT® MultiMotion Auxiliary Velocity è incluso nella licenza di MOVIRUN® flexible.

MOVIKIT® MultiMotion Camming offre la gamma di funzioni di MOVIKIT® MultiMotion più la funzionalità per camme elettroniche.

  • Configurazione tramite interfacce grafiche nel tool di ingegnerizzazione MOVISUITE® o tramite il programma applicativo
  • Predisposizione di funzionalità di movimento per gli assi interpolati
    • Profili di movimento basati sul tempo: setpoint di velocità, posizionamento relativo e assoluto, jog
    • Profili di movimento basati su master: accoppiamento diretto, marcia sincrona, camma elettronica
  • Sovrapposizione di profili di movimento
  • Homing basata sugli assi e sul profilo
  • Presenza di una funzione Touchprobe
  • Configurazione di assi virtuali
  • Configurazione online delle caratteristiche delle camme
  • Elaborazione delle caratteristiche delle camme create con MOVISUITE® CamEditor.
  • Meccanismi di innesto e disinnesto automatici
  • Correzione di fase e ampiezza
  • Commutazione della camma
  • Predisposizione di una funzione di allineamento
  • Configurazione di profili specifici per l'utente

Un punto focale nello sviluppo dei moduli software MOVIKIT® è stato quello relativo ai movimenti coordinati e sincronizzati. Ora possiamo offrirvi anche funzioni quali controllo della velocità, posizionamento e tracking interpolati, nonché TouchProbe e funzionalità per camme elettroniche.

Ad esempio, per l'uso in macchine imballatrici con camme elettroniche, taglierine trasversali o dispositivi di taglio in volata.

MOVIKIT® MultiMotion Gearing si basa su MOVIKIT® MultiMotion ed estende la sua gamma di funzioni per includere la marcia sincrona legata alla posizione tra due o più assi.

Panoramica delle funzioni:

  • Configurazione tramite interfacce grafiche nel tool di ingegnerizzazione MOVISUITE® o tramite il programma applicativo
  • Predisposizione di funzionalità di movimento per gli assi interpolati
    • Profili di movimento basati sul tempo: controllo di velocità, posizionamento relativo e assoluto, jog
    • Profili di movimento basati su master: Accoppiamento diretto, marcia sincrona
  • Sovrapposizione di profili di movimento
  • Homing basato sugli assi e sul profilo
  • Presenza di una funzione Touchprobe
  • Configurazione di assi virtuali
  • Meccanismi e di collegamento/scollegamento in funzione del tempo e della posizione ed elaborazione dell'offset
  • Presenza di una funzione di allineamento

MOVIKIT® MultiMotion Camming addon AntiSlosh estende la gamma di funzioni di MOVIKIT® MultiMotion Camming con una funzione per la generazione di profili di marcia per ridurre le oscillazioni nei movimenti ciclici dei liquidi. La configurazione può essere eseguita tramite interfacce grafiche nel tool di ingegnerizzazione MOVISUITE® o tramite il programma applicativo.

MOVIKIT® MultiMotion Camming addon Interpolation estende la gamma di funzioni di MOVIKIT® MultiMotion Camming con una funzione per la generazione di profili di marcia basati sull'interpolazione di tabelle di setpoint. Fino a 1024 setpoint possono essere interpolati con interpolazione lineare o cubica e fino a 64 setpoint con interpolazione spline. Le tabelle dei setpoint possono essere memorizzate opzionalmente come file ASCII sulla scheda di memoria del MOVI-C® CONTROLLER o essere generate direttamente dal programma applicativo.

MOVIKIT® MultiMotion addon CombinedEncoderEvaluation estende la gamma di funzioni di un modulo software MOVIKIT® (ad es. MultiMotion) con una valutazione combinata dell'encoder.

Con questa valutazione combinata dell'encoder, un encoder motore ad alta risoluzione può essere combinato con un encoder a bassa risoluzione e soggetto a tempi morti. L'encoder a bassa risoluzione assicura il riferimento della macchina anche con collegamenti con attrito tra motore e macchina.

MOVIKIT® MultiMotion addon CombinedEncoderEvaluation permette di generare un segnale encoder ad alta risoluzione, relativo alla macchina e utilizzabile dinamicamente.

MOVIKIT® MultiMotion addon PositionController estende la gamma di funzioni di un modulo software MOVIKIT® (ad es. MOVIKIT® MultiMotion) con il controllo centralizzato del posizionamento e l’analisi standard dell’encoder. Se MOVIKIT® MultiMotion addon PositionController viene usato in combinazione con MOVIKIT® MultiMotion addon "CombinedEncoderEvaluation", come fonte di dati può essere usata una valutazione combinata dell'encoder.

Categoria "PowerAndEnergySolutions" (Soluzioni per la gestione dell'energia)

La categoria "Power and Energy Solutions" comprende soluzioni di alimentazione per i convertitori di frequenza della famiglia MOVIDRIVE® modular.

MOVIKIT® Power and Energy Solutions DirectMode consente, insieme a un modulo di alimentazione MDP92A o un convertitore di energia MDE90A della gamma di prodotti "Power and Energy Solutions", un'alimentazione semplice e programmabile per convertitori di frequenza della famiglia di prodotti MOVIDRIVE® modular. MOVIKIT® Power and Energy Solutions DirectMode è pensato specialmente per applicazioni senza accumulo di energia.

Panoramica delle funzioni:

  • Comunicazione del MOVI-C® CONTROLLER con il modulo di alimentazione MDP92A e il convertitore di energia MDE90A
  • Acquisizione delle potenze di riferimento di rete e del modulo dell'asse
  • Acquisizione della potenza delle utenze esterne AC
  • Potenza di riferimento di rete AC o DC massima regolabile dinamicamente
  • Limitazioni di corrente regolabili dinamicamente
  • Tensione del DC link regolabile dinamicamente (fino a 800 V)
  • Fornitura di informazioni di stato (mancanza di fase o caduta di rete, tensioni di fase e corrente di fase) della rete AC (solo MDP92A)
  • Contatori di energia flessibili con una vasta gamma di funzioni
  • Funzionalità Scope e Data Logger per la registrazione temporale, ad esempio per i dati di potenza ed energia

MOVIKIT® Power and Energy Solutions EnergyMode consente soluzioni di alimentazione energetica altamente efficienti con l'accumulatore di energia disaccoppiato dal DC link e la semplice alimentazione dalla rete AC (raddrizzatore a ponte).

L'accumulatore di energia non è collegato direttamente al DC link, ma è collegato tramite un convertitore di energia MDE90A della gamma di prodotti "Power and Energy Solutions" di SEW.

Questo offre dei vantaggi in termini di scarico maggiore dell'accumulatore e di design più compatto. Il supporto software a livello di controllo è fornito da MOVIKIT® EnergyMode.

Panoramica delle funzioni:

  • Comunicazione del MOVI-C® CONTROLLER con il convertitore di energia MDE90A
  • Tensione del DC link regolabile dinamicamente (fino a 800 V) o stato di carica regolabile con definizione dell'area di lavoro
  • Controllo variabile basato sul DC link o dell'accumulatore con limitazione della potenza o della corrente regolabile dinamicamente
  • Acquisizione delle potenze del modulo dell'asse e della potenza di accumulo
  • Acquisizione della potenza delle utenze esterne AC
  • Monitoraggio dell'accumulatore di energia tramite interfacce diagnostiche (ad esempio la temperatura attuale dell'accumulatore o i segnali di sovratemperatura e sovratensione)
  • Sincronizzazione e collegamento automatici dell'accumulatore di energia
  • Interfaccia bus di campo per la comunicazione con sistemi di controllo sovraordinati

MOVIKIT® Power and Energy Solutions PowerMode, insieme a un modulo di alimentazione MDP92A o a un convertitore di energia MDE90A della gamma di prodotti "Power and Energy Solutions" di SEW nonché a ulteriori unità di accumulo di energia, offre la possibilità di creare soluzioni di alimentazione energetica altamente efficienti per i convertitori di frequenza della famiglia MOVIDRIVE® modular.

Questo modulo MOVIKIT® è quindi indicato in particolare per le applicazioni con accumulatori di energia che sono collegati direttamente al DC link. MOVIKIT® Power and Energy Solutions PowerMode offre le funzioni del MOVIKIT® Power and Energy Solutions DirectMode a cui si aggiungono estensioni appositamente progettate per l'applicazione descritta.

Panoramica delle funzioni aggiuntive:

  • Stato di carica dell'accumulatore regolabile dinamicamente, inclusa la definizione dell'area di lavoro
  • Scarica controllata dalla potenza del DC link (solo MDP92A)
  • Sincronizzazione e collegamento automatici dell'accumulatore di energia
  • Monitoraggio delle unità di accumulo di energia tramite interfacce diagnostiche (ad esempio la temperatura di immagazzinamento attuale o i segnali di sovratemperatura e sovratensione, a seconda dell'unità di accumulo di energia)
  • Determinazione della durata residua dopo una caduta di rete

Il modulo software aggiuntivo MOVIKIT® PowerAndEnergySolutions addon PredictiveChargeControl modifica lo stato di carica dell'accumulatore di energia in base alla posizione, all'energia rotazionale e cinetica dell'applicazione.

In una prima versione, il modulo software offre la possibilità di modificare lo stato di carica dell'accumulatore di energia in base all'energia potenziale in altezza dei paranchi. Le posizioni dei singoli assi dei paranchi vengono sfalsate l'una rispetto all'altra per ridurre o aumentare lo stato di carica richiesto dell'accumulatore di energia in base alla quantità di energia recuperata prevista. Una quantità forfettaria di energia viene tenuta in riserva per ulteriori azionamenti e spostamenti. Questa funzione consente di adattare in modo specifico lo stato di carica dell'accumulatore di energia ai movimenti di traslazione, di risparmiare energia e di ridurre la capacità di accumulo richiesta e gli elevati costi di acquisizione del sistema di accumulo.

Categoria "Robotics"

La categoria "Robotica" include moduli software MOVIKIT® per il controllo robotico.

Per saperne di più: soluzioni di robotica targate SEW-EURODRIVE.

MOVIKIT® Robotics è il software di base per il controllo di un robot. MOVIKIT® Robotics fornisce un'ampia gamma di modelli cinematici parametrizzabili (ad esempio la definizione delle dimensioni).

  • Funzionamento tramite MOVISUITE® RobotMonitor, l’interfaccia standardizzata o personalizzabile per la gestione e visualizzazione dei dati di processo, o dal programma IEC
  • Simulazione 3D integrata e generata automaticamente del robot e dei suoi percorsi in MOVISUITE® RobotMonitor per uno startup offline in ufficio o testare la macchina con assi simulati
  • Modelli cinematici predefiniti con 2 assi dei seguenti tipi: Robot a portale, Delta robot, SCARA, roller gantry
  • Operazioni manuali (jog, programma) e automatiche (programma)
  • Modalità jog: asse singolo, giunto o jog cartesiano
  • Possibilità di cambiare l’override durante il movimento
  • Tool transformation
  • Programmazione del robot con SEW Robot Language (SRL) e funzione teach-in
  • Possibilità di richiamare dei sottoprogrammi
  • Archiviazione di 20 programmi con diverse centinaia di comandi per programma
  • Path eventi che si basano su tempo, posizione o entrambi
  • Programmi aggiuntivi senza limitazione di dimensioni
  • Step mode (set, movimento)
  • Interpolazioni lineari e PTP con blending limitato da jerk
  • Rappresentazione esplicita delle coordinate o tramite variabili di posizionamento
  • Variabili di tipo BOOL, REAL e POSE scrivibili e leggibili in IEC
  • Strutture di controllo (IF, WHILE)
  • CallFunctions per l'esecuzione sincronizzata del codice IEC
  • Può essere combinato con il MOVIKIT® MultiAxisController e i suoi add-on (ad esempio per applicazioni in cui diversi drive muovono un singolo giunto del robot)
  • Possibilità di esportare i momenti delle forze per il project planning dei drive nel SEW-Workbench

MOVIKIT® Robotics è una licenza singola per un robot.

MOVIKIT® Robotics addon MediumModels estende la gamma di funzioni di MOVIKIT® Robotics con la possibilità di configurare modelli cinematici con 3 o 4 assi.

Sono inclusi modelli cinematici per robot cartesiani, roller gantry, Delta robot, tripodi, SCARA e strutture miste. Le visualizzazioni 3D dei modelli cinematici sono incluse nella gamma di funzioni disponibili.

L'addon MOVIKIT® Robotics LargeModels amplia la gamma di funzioni di MOVIKIT® Robotics con la possibilità di configurare modelli cinematici con 5 o 6 assi articolati o almeno 2 gradi di libertà di orientamento.

Questo include modelli cinematici di tutti i tipi. Le visualizzazioni 3D dei modelli cinematici corrispondenti sono incluse nella serie di funzioni.

MOVIKIT® Robotics addon ConveyorTracking espande la gamma di funzioni di MOVIKIT® Robotics con la possibilità di interpolazione in sistemi di coordinate mobili.

Le applicazioni includono ad esempio il prelievo di elementi da un nastro trasportatore e il loro deposito in un ambiente statico o il trasferimento di merci direttamente tra diversi nastri trasportatori.

MOVIKIT® Robotics addon Touchprobe estende la gamma di funzioni di MOVIKIT® Robotics con la possibilità in seguito all'attivazione di un sensore o al cambiamento dello stato di una variabile BOOL di eseguire una misurazione della posizione cartesiana corrente o un posizionamento con traiettoria precisa.

I casi d'uso per la funzione Touchprobe sono, ad esempio, la pallettizzazione o la depallettizzazione con altezza variabile o sconosciuta dei pezzi o l'esecuzione di azioni basate su sensori.

Panoramica delle funzioni:

  • Funzioni Touchprobe: misurazione e posizionamento sensor-based
  • Attivazione e disattivazione della funzione Touchprobe in qualsiasi punto della traiettoria
  • Attivazioni multiple in un programma robot
  • Parametrizzazione della sorgente dell'evento, del segnale per il trigger, della ripetizione degli eventi (ad es. diverse misure) e della direzione di misurazione
  • Ampia funzione di diagnostica tramite l'attivazione della funzione e del trigger, la posizione del Touchprobe nel RobotMonitor e la simulazione 3D

MOVIKIT® Robotics addon Circle espande la gamma di funzioni di MOVIKIT® Robotics con la possibilità di interpolazione circolare. La parametrizzazione del segmento circolare può avvenire in diversi modi:

  • Centro del cerchio e angolo
  • Centro del cerchio e punto finale del segmento circolare
  • Punto intermedio sul segmento circolare e punto finale del segmento circolare
  • Raggio e angolo
  • Raggio e punto finale del segmento circolare

Con il modulo aggiuntivo MOVIKIT® CollisionDetection si può fare a meno di costosi sensori sull'utensile e sui bracci del robot. Il modulo aggiuntivo è infatti in grado di rilevare in modo affidabile una collisione sull'utensile e su altre parti della meccanica del robot. A questo scopo, lo stato attuale del robot viene costantemente confrontato con lo stato previsto da una modellazione dinamica.

Le reazioni alle collisioni, come l'arresto di emergenza, possono essere configurate in anticipo o integrate direttamente nel programma di movimento mediante comandi parametrizzabili.

Categoria "SingleAxis"

La categoria "SingleAxis" include tutti i moduli software MOVIKIT® le cui funzionalità possono essere parametrizzate e che hanno un'interfaccia dei dati di processo standardizzata.

A differenza della categoria "MultiMotion", qui non è richiesta alcuna conoscenza di programmazione per la messa in servizio e la diagnosi.

MOVIKIT® Gearing per applicazioni in esecuzione sincrona con interfaccia bus di campo definita in modo permanente. Oltre al modo operativo Gearing per le applicazioni di funzionamento sincrono, il modulo software offre tutti i modi operativi di base già noti di MOVIKIT® Positioning (modalità jog, controllo di velocità, modalità di posizionamento, homing). Con MOVIKIT® Gearing il convertitore di frequenza viene utilizzato in modo interpolato in tutte le modalità.

Panoramica delle funzioni:

  • Messa in servizio tramite interfaccia grafica nel software di ingegnerizzazione MOVISUITE®
  • Albero dei parametri con tutti i parametri necessari per il funzionamento
  • Modalità operative: modalità jog, controllo di velocità, modalità di posizionamento (relativo/assoluto), homing e marcia sincrona
  • Meccanismi di collegamento/scollegamento in funzione del tempo e della posizione ed elaborazione dell'offset
  • Funzione di allineamento
  • Interfaccia diagnostica per il monitoraggio e il controllo dell'asse
  • Interfaccia dei dati di processo standardizzata

MOVIKIT® Positioning per applicazioni di posizionamento con interfaccia bus di campo definita in modo permanente. Il modulo software utilizza essenzialmente le funzionalità di base del convertitore di frequenza impiegato, nel quale vengono attivati specifici function block (ad es. controllo di posizione FCB-09) a seconda dell'applicazione. La gamma di funzioni utilizzabili dipende quindi dal convertitore di frequenza utilizzato (ad es. retroazione dell'encoder esistente).

Panoramica delle funzioni:

  • Messa in servizio tramite interfaccia grafica
  • Modalità operative: Modalità jog, Controllo di velocità, Modalità di posizionamento (relativo/assoluto) e Homing
  • Interfaccia diagnostica per il monitoraggio e il controllo dell'asse
  • Interfaccia dei dati di processo standardizzata

MOVIKIT® Velocity per applicazioni con controllo di velocità e interfaccia bus di campo definita in modo permanente. Il modulo software utilizza essenzialmente le funzionalità di base del convertitore di frequenza impiegato, nel quale vengono attivati specifici function block (ad es. controllo di posizione FCB-09) a seconda dell'applicazione. La gamma di funzioni utilizzabili dipende quindi dal convertitore di frequenza utilizzato (ad es. retroazione dell'encoder esistente).

Panoramica delle funzioni:

  • Modalità operative: Modalità jog, Controllo di velocità, Modalità di posizionamento (relativo/assoluto) e Homing
  • Interfaccia diagnostica per il monitoraggio e il controllo dell'asse
  • Interfaccia dei dati di processo standardizzata

Il modulo software MOVIKIT® Winder fornisce funzioni in una libreria di programmi per l'implementazione di applicazioni di avvolgimento che consentono l'avvolgimento o lo svolgimento di materiali con forza di trazione costante o velocità costante del nastro.

Nelle applicazioni di avvolgimento, materiali e condizioni meccaniche diverse richiedono tecnologie di avvolgimento specifiche.

Sono supportati i seguenti processi standard:

  • controllo della tensione avvolgitore
    • controllo della coppia (in opzione con controllo della tensione)
    • controllo della posizione del ballerino
    • controllo della tensione tramite la regolazione della velocità impostata mediante misurazione della tensione
  • avvolgitore a velocità determinata con controllo della velocità (opzionale con controllo della velocità)

Il modulo software MOVIKIT® RotaryKnife consente di realizzare applicazioni con camme con la funzione di coltello rotante e un'interfaccia bus di campo definita in modo permanente. Oltre al modo operativo "Automatico", il modulo software offre tutti i modi operativi di base previsti dal modulo software MOVIKIT® Positioning (modo jog, impostazione della velocità, modo di posizionamento, modo homing). Il convertitore di frequenza opera in modo interpolato in tutti i modi operativi con il modulo software MOVIKIT® RotaryKnife.

Le funzioni:

  • Messa in servizio attraverso le interfacce grafiche del software di ingegnerizzazione MOVISUITE®
  • Disponibilità dei seguenti modi operativi:
    • modo jog
    • impostazione della velocità
    • modalità di riferimento
    • modo automatico
  • Parametrizzazione della funzione "coltello rotante" attraverso i dati di processo
  • Diagnostica per il monitoraggio e il controllo dell'asse
  • Interfaccia standardizzata per i dati di processo

Il modulo software MOVIKIT® FilmFeeder consente di implementare la funzione di avanzamento del film con controllo della tacca di stampa e un'interfaccia bus di campo definita in modo permanente.

Oltre al modo operativo "Automatico", il modulo software offre tutti i modi operativi di base previsti dal modulo software MOVIKIT® Positioning (modo jog, impostazione della velocità, modo di posizionamento, modo di riferimento). Il convertitore di frequenza opera in modo interpolato in tutti i modi operativi del modulo software MOVIKIT® FilmFeeder.

Le funzioni:

  • Messa in servizio attraverso le interfacce grafiche del software di ingegnerizzazione MOVISUITE®
  • Predisposizione dei seguenti modi operativi:
    • modo jog
    • impostazione della velocità
    • modalità di riferimento
    • modo automatico
  • Parametrizzazione della funzione "Avanzamento foglio con controllo della tacca di stampa" attraverso i dati di processo
  • Diagnostica per il monitoraggio e il controllo dell'asse
  • Interfaccia dati di processo standardizzata

MOVIKIT® FlyingSaw è un modulo software per la realizzazione di applicazioni con processi di lavorazione in cui un utensile si sincronizza in movimento lineare con il prodotto da lavorare. Oltre al modo operativo "Automatico", il modulo software offre tutti i modi operativi di base previsti dal modulo software MOVIKIT® Positioning (modo jog, modo di posizionamento con preselezione della velocità, modo homing). Con il modulo software MOVIKIT® FlyingSaw il convertitore di frequenza opera in modo interpolato in tutti i modi operativi.

Le funzioni:

  • Messa in servizio attraverso le interfacce grafiche del software di ingegnerizzazione MOVISUITE®
  • Predisposizione dei seguenti modi operativi:
    • modo jog
    • impostazione della velocità
    • modalità di riferimento
    • modo automatico
  • Parametrizzazione della funzione "Flying saw" attraverso i dati di processo
  • Diagnostica per il monitoraggio e il controllo dell'asse
  • Interfaccia dati di processo standardizzata

Categoria "StackerCrane"

La categoria "StackerCrane" include moduli software MOVIKIT® per la realizzazione di trasloelevatori.

MOVIKIT® StackerCrane effiDRIVE® può essere utilizzato per realizzare trasloelevatori che presentano fino a 4 assi di traslazione e fino a 4 assi di sollevamento. Ottimizzando i cicli di corsa degli azionamenti di sollevamento e di traslazione, viene raggiunto un risparmio energetico fino al 25%. Inoltre, la gamma di funzioni può essere ampliata per includere, ad esempio, il controllo multiasse o lo smorzamento delle vibrazioni.

Per l'inserimento di assi singoli subordinati o di gruppi di assi, sono disponibili i moduli software "MOVIKIT® StackerCrane MultiMotion" o "MOVIKIT® StackerCrane MultiAxisController".

Il modulo software MOVIKIT® StackerCrane MultiAxisController è usato per integrare più assi in una direzione subordinati ad un MOVIKIT® StackerCrane effiDRIVE®. Gli assi singoli subordinati a MOVIKIT® StackerCrane MultiAxisController richiedono il modulo software MOVIKIT® StackerCrane MultiMotion.

MOVIKIT® StackerCrane MultiMotion è utilizzato per integrare un asse singolo in una direzione subordinato ad un MOVIKIT® StackerCrane effiDRIVE®.

Il modulo software MOVIKIT® CombiTelescope consente di realizzare dispositivi di movimentazione dei carichi (LAM) del tipo "telescopio combinato". I dispositivi di movimentazione dei carichi di questa tipologia sono utilizzati soprattutto nei magazzini automatici di minuteria (AS/RS) per lo stoccaggio e il prelievo. Il telescopio combinato è costituito da un telescopio e da un massimo di quattro nastri. Il modulo software MOVIKIT® Gearing viene utilizzato per i singoli assi subordinati (telescopio e nastri).

Le funzioni:

  • Messa in servizio attraverso le interfacce grafiche del software di ingegnerizzazione MOVISUITE®
  • Disponibilità dei seguenti modi operativi:
    • modo jog
    • modalità di riferimento
    • modo di posizionamento (assoluto)
    • stoccaggio
    • prelievo da magazzino
  • Parametrizzazione delle funzioni "Stoccaggio" e "Prelievo" tramite dati di processo
  • Diagnostica per il monitoraggio e il controllo dell'asse
  • iInterfaccia dati di processo standardizzata

Categoria "Visualization"

I moduli software della categoria "Visualization" permettono di rappresentare in modo grafico e chiaro i dati del MOVI-C® CONTROLLER.

MOVIKIT® Visualization basic permette di creare un'interfaccia grafica su un MOVI-C® CONTROLLER progressive UHX65A.

A tal fine, il modulo software deve essere installato nella sezione Windows (scheda di memoria CFast OMW) del MOVI-C® CONTROLLER. In questo modo, i dati generati da MOVI-C® CONTROLLER possono essere visualizzati graficamente. Per la visualizzazione si può usare l'interfaccia locale DisplayPort o la visualizzazione web tramite un pannello dotato di web browser.

MOVIKIT® Visualisation flexible viene usato per fornire a un diverso dispositivo Windows un'interfaccia grafica (visualizzazione). A tale scopo, il modulo software deve essere installato su questo dispositivo HMI Windows.

Questo assicura una connessione 1:1 tra il dispositivo Windows esterno e un MOVI-C® CONTROLLER, i cui dati possono essere visualizzati graficamente.

Per la visualizzazione può essere utilizzato il dispositivo Windows o un pannello dotato di web browser.

MOVIKIT® Visualisation multi è necessario per fornire a un dispositivo Windows esterno un'interfaccia grafica (visualizzazione). A tale scopo, il modulo software deve essere installato su questo dispositivo HMI Windows.

In tal modo, un dispositivo Windows esterno può raccogliere i dati di diversi MOVI-C® CONTROLLER e rappresentarli graficamente.

Per la visualizzazione può essere utilizzato il dispositivo Windows o un pannello dotato di web browser.

Il modulo software MOVIKIT® Visualization web è necessario per realizzare visualizzazione e diagnosi su dispositivi indipendenti. A tal fine, il modulo software deve essere installato su un MOVI-C® CONTROLLER.

Ciò significa che le funzioni di Motion Control e la visualizzazione possono essere eseguite su un MOVI-C® CONTROLLER.

Per visualizzare i dati è sufficiente disporre di un dispositivo abilitato al web browser come un web panel, un tablet o uno smartphone.

Categoria "Bundle"

La categoria "Bundle" combina diversi moduli software MOVIKIT® che vengono utilizzati per configurare applicazioni o tipologie di macchine specifiche. Essendo i moduli software pre-impostati per le funzioni tipiche della macchina, il lavoro di configurazione viene notevolmente ridotto. Allo stesso tempo, gli sconti sui pacchetti consentono di ridurre notevolmente i costi rispetto alle licenze singole. In questo modo è possibile risparmiare tempo e denaro.

I pacchetti relativi alle macchine contengono come funzioni principali la sincronizzazione degli azionamenti (MultiMotion Camming), il modello di programmazione conforme a Pack-ML (Automation Framework) e una visualizzazione della macchina (Web visualization ).

Pacchetto di licenze per macchine formatrici, riempitrici e sigillatrici (FFS).

Consiste in licenze software per l'implementazione applicativa di macchine formatrici, riempitrici e sigillatrici orizzontali o verticali e delle loro funzioni specifiche, come l'avvolgimento, il taglio e la sigillatura.

Pacchetto di licenze per macchine formatrici, riempitrici e sigillatrici (FFS).

Consiste in licenze software per l'implementazione di applicazioni di macchine orizzontali per il riempimento e la chiusura di prodotti liquidi, con particolare attenzione alle di funzioni tipiche della macchina come l'avvolgimento, il taglio e la sigillatura.

Pacchetto di licenze per per formatrici basate su camme e incartonatrici (CP-SL).

Consiste in licenze software per l’implementazione di applicazioni con assi per formatrici e incartonatrici nel design con carico laterale. Progettato per supportare le funzioni tipiche della macchina, come il taglio, l'incollaggio e il controllo delle camme.

Pacchetto di licenze per incartonatrici robotizzate (CP-TL).

Consiste in licenze software per l'implementazione di applicazioni di incartonatrici con robotica integrata nel design con carico dall’alto. Sono supportate le funzioni tipiche della macchina, come la lavorazione, il tracciamento dei prodotti, l'incollaggio e il controllo delle camme.

Pacchetto di licenze per pallettizzatori e robot cartesiano (EdL).

Consiste in licenze software per l'implementazione di applicazioni tipiche di palettizzatori e gantry cartesiani a 2 assi (2D); sono incluse funzioni tipiche della macchina per gli assi del gantry e l’imballaggio.

Pacchetto di licenze per robot di pallettizzazione (EoL ROB).

Consiste in licenze software per l'implementazione applicativa dei tipici robot di pallettizzazione con cinematica a 4 assi e relative trasformazioni. Sono incluse funzioni aggiuntive tipiche della macchina, come il tracciamento dei prodotti, il rilevamento degli strati e il rilevamento delle collisioni.

Bundle di licenze per trasloelevatori.

Il bundle MOVIKIT® StackerCrane MultiAxisController contiene tutte le licenze per un'implementazione semplice e veloce dei sistemi di stoccaggio e prelievo. Il pacchetto contiene le licenze software MOVIKIT® StackerCrane (x1) e MOVIKIT® MultiAxisController TorqueSkewing (x2).

È possibile implementare le seguenti funzioni:

  • Stessa interfaccia con/senza MultiAxisController
  • Ottimizzazione dell'energia XY
  • Funzionamento di emergenza
  • Override per il funzionamento notturno o quando l'accumulo di energia è disattivato
  • Maggiore dinamica di controllo (valutazione combinata dell'encoder)
  • Assi multipli in una direzione di marcia
  • Compensazione della lunghezza della fune
  • Due azionamenti meccanicamente separati in una direzione di marcia
  • Controllo anti-oscillazione con l'azionamento di testa

Più rapidità per la tua automazione di macchina con StarterSET.