Motoriduttori

Grazie alla loro modularità, i nostri motoriduttori possono essere usati in tutte le aree di applicazione. Scegliete il vostro sistema di azionamento ideale nella gamma di motoriduttori standard, servomotoriduttori, riduttori con inverter integrato, in acciaio inox o antideflagranti.

Cos'è un motoriduttore?

Motoriduttori
Motoriduttori
Motoriduttori

Il motoriduttore è un'unità compatta formata da un riduttore e da un motore elettrico. L'idea di un "blocco motore-riduttore" è ispirata al brevetto del progettista e imprenditore tedesco Albert Obermoser, che nel 1928 inventò il cosiddetto Vorlegemotor (motoriduttore).

Da allora il modello base è stato progressivamente migliorato e sono stati creati nuovi modelli. Per quanto riguarda il motore, la tecnologia a corrente continua ha perso importanza, pertanto oggi i riduttori in genere sono associati a motori asincroni trifase o a servomotori sincroni a magneti permanenti.

Come funziona un motoriduttore?

Il compito principale del motoriduttore è svolto dal riduttore e dai rispettivi stadi di riduzione ad ingranaggi, che trasmettono il moto dall’albero di ingresso all’albero di uscita. Di fatto, dunque, il riduttore funziona come un convertitore di velocità e coppia.

Nella maggior parte delle applicazioni, il riduttore diminuisce la velocità di rotazione del motore e allo stesso tempo trasmette coppie proporzionalmente maggiori rispetto a quelle che potrebbe fornire il solo motore elettrico. La struttura del riduttore determina se il motoriduttore è adatto a carichi leggeri, medi o pesanti, e a periodi di esercizio brevi o lunghi.

In base alla struttura degli ingranaggi interni ed agli stadi di riduzione, il riduttore incrementa o decrementa la velocità del motore. Il rapporto di riduzione, è il rapporto tra la velocità di ingresso e la velocità di uscita; pertanto, è uno dei valori caratteristici più importanti del riduttore. La potenza e la capacità di carico di un riduttore dipendono dalla coppia massima, che esso è in grado di trasmettere, indicato con la lettera i), misurata nell'unità fisica Newton metro [Nm].

Che tipi di motoriduttori esistono?

La caratteristica principale che determina il tipo di motoriduttore è la direzione del flusso della forza del riduttore. Esistono tre modelli base: i riduttori ad assi paralleli, i riduttori angolari e i riduttori epicicloidali.

Dove vengono usati i motoriduttori?

Le possibili applicazioni dei motoriduttori sono moltissime. Senza motoriduttori, l'economia di tutto il mondo si fermerebbe. Nella produzione industriale azionano un numero enorme di convogliatori, sollevano e abbassano carichi e movimentano merci di ogni tipo, in qualunque impianto.

Segue un breve elenco delle applicazioni possibili:

nell' industria automobilistica, per esempio, i motoriduttori sono usati nell'intero processo di produzione, dalla creazione dello stampo al montaggio finale. Nel settore delle bevande movimentano bottiglie, imballaggi e cassette e vengono usati per riempire i recipienti o selezionare confezioni vuote. Nessuna società di intralogistica può fare a meno dei sistemi di azionamento nei processi di stoccaggio, selezione o fornitura delle merci.

Anche gli airporti,non potrebbero funzionare senza motoriduttori, e i passeggeri sarebbero costretti ad aspettare per ore al ritiro bagagli.

Le macchine per la movimentazione e i robot, per i quali occorrono ottime caratteristiche di dinamica e precisione, non potrebbero funzionare senza servomotoriduttori.

Motoriduttori modulari di SEW-EURODRIVE

I nostri motoriduttori prevedono moltissime combinazioni e applicazioni diverse. Grazie al sistema modulare sviluppato da SEW-EURODRIVE, i nostri clienti hanno accesso a milioni di opzioni possibili e possono trovare la soluzione giusta per qualunque applicazione. Lo scopo del sistema modulare è quello di poter combinare il minor numero di componenti possibile per ottenere una gamma completa di prodotti finali.

I motoriduttori SEW-EURODRIVE si suddividono nelle seguenti categorie: motoriduttori standard, servomotoriduttori, motoriduttori per sistemi di trasporto a monorotaia, motoriduttori con inverter integrato, motoriduttori in acciaio inox e motoriduttori antideflagranti.

Motoriduttori standard:

Motoriduttori standard
Standard gearmotors

I motoriduttori standard sono disponibili in numerose tipologie, taglie e con moltissime opzioni ed accessori per adattarsi alle più diverse applicazioni. Questo li rende sistemi di azionamento indispensabili e robusti, particolarmente adatti alla produzione e alla logistica.

Servomotoriduttori:

Servomotoriduttori

Potenza, dinamica e precisione: sono questi i punti di forza dei servomotoriduttori. Anche in questo caso, la modularità consente di ottenere moltissime combinazioni diverse e di scegliere tra una gamma completa di unità riduttore/motore. È possibile creare il motoriduttore ideale per qualunque esigenza,

assemblando i nostri servoriduttori epicicloidali PF.. o i nostri servoriduttori a ingranaggi BF.. ai servomotori sincroni CMP, ai servomotori asincroni modello DRL.. o ai motori trifase DR..: in ogni caso, l'interazione speciale tra motore e riduttore garantisce le prestazioni di azionamento adatte al tipo di applicazione e in base ai requisiti.

Potrete creare combinazioni versatili anche assemblando i riduttori della gamma standard ai servoriduttori, configurando e ottimizzando i sistemi di azionamento del vostro impianto.

Motoriduttori a velocità regolabile:

Motoriduttori a velocità regolabile

per applicazioni in cui la velocità del sistema di azionamento deve essere regolata senza interruzioni, i nostri l motoriduttori meccanici a velocità variabile sono la soluzione perfetta. In genere questi sono requisiti tipici di semplici nastri trasportatori o miscelatori, dove la velocità deve essere continuamente regolata in base alle varie sequenze di processo. La velocità può essere regolata senza interruzioni con un volantino o un telecomando.

Motoriduttori in acciaio inox:

Motoriduttori in acciaio inox

per applicazioni in cui i requisiti di igiene e pulizia sono estremamente importanti, il motoriduttore deve essere in grado di resistere alle sostanze chimiche e all'umidità. I nostri motoriduttori in acciaio inox in grado di resistere a rifiuti acidi e alcalini sono stati progettati appositamente per questo scopo. La superficie ottimizzata per la pulizia e il design senza ventole impediscono la penetrazione di residui di sporcizia nelle cavità. Tutto questo senza scendere a compromessi in termini di prestazioni. I riduttori in acciaio inox a ingranaggi cilindrici della serie RES.. o a coppia conica modello KES.. sono particolarmente robusti, duraturi e di facile manutenzione, e nella versione a coppia conica sono anche particolarmente compatti.

Motoriduttori antideflagranti:

Motoriduttori antidegflagranti

la maggior parte dei nostri motoriduttori standard e servomotoriduttori è disponibile in tutto il mondo nella versione antideflagrante, in conformità alle disposizioni vigenti a livello locale. Offriamo pertanto sistemi di azionamento ad alta prestazione e altamente sicuri, utilizzabili anche in ambienti a rischio di deflagrazione a causa della presenza di miscele di aria e gas o aria e polvere.

Foto SEW

Saremo lieti di aiutarvi!

Avete una richiesta specifica o vi serve assistenza? Mandateci un messaggio con le vostre domande e saremo lieti di supportarvi!

Scriveteci
Contatto

Inserite il vostro codice di avviamento postale per mettervi in contatto con referente corretto.

Visitato per ultimo