Servomotoriduttori a coppia conica antideflagranti

Campi di applicazioni flessibili con atmosfera a rischio di esplosione necessitano di soluzioni di azionamento sicure. Per questo sono ideali i servomotoriduttori a coppia conica antideflagranti. Forza e dinamismo per gli ambienti a rischio di esplosione.

Potenza, dinamicità, precisione con motoriduttori a coppia conica antideflagranti.

Servomotoriduttori a coppia conica antideflagranti
Servomotoriduttori a coppia conica antideflagranti K...CMP
Servomotoriduttori a coppia conica antideflagranti K...CMP

Gli azionamenti che devono essere utilizzati con atmosfere in cui sono presenti gas o particelle critiche hanno bisogno di una protezione antideflagrante particolare. Con i servomotoriduttori a coppia conica antideflagranti K..CMP.. offriamo una soluzione completa economica e sicura.

Da un lato la tecnica dei servoazionamenti dinamici, precisi e compatti, sicurezza certificata per i campi di applicazione a rischio di esplosione dall’altra. I servomotoriduttori a coppia conica antideflagranti K..CMP.. garantiscono un elevato livello di funzionalità in termini di forza e precisione. Soprattutto quando ci si trova di fronte a procedure e processi ATEX. La scalabilità, le tante varianti e la costruzione resistente all’usura permettono ai servomotoriduttori antideflagranti a coppia conica di essere sempre la prima scelta.

La certificazione secondo ATEX riguarda il gruppo II e la categoria dell'unità 3. Le combinazioni sono disponibili nell'esecuzione II3GD e II3D.

Lasciatevi consigliare!

  • I nostri esperti conoscono a fondo il vostro settore e le vostre esigenze.
  • Con la nostra rete mondiale siamo sempre a vostra disposizione.
  • Abbiamo il know-how e i mezzi per consigliarvi.

I vantaggi per voi

  • Azionamento potente

    perché i servomotoriduttori a coppia conica antideflagranti possono generare coppe fino a 8 000 Nm.
  • Precisione

    grazie alla moderna tecnica di servoazionamento, che convince grazie ai brevi tempi di reazione e all’accurata scalabilità.
  • Sicurezza implementata

    perché la nostra soluzione può essere utilizzata in tutta sicurezza nel vostro impianto.

Caratteristiche

Riduttori a coppia conica antideflagranti

Serie K: a tre stadi

  • Riduttore conforme alla Direttiva CE/94/9 (ATEX), a partire dal 20 Aprile 2016 della Direttiva 2014/34/UE (ATEX), gruppo dispositivi II, categoria dell'unità 2, esecuzione II2GD
    • Per l’impiego in Europa
    • Accettato in Cina
    • Accettato in Russia insieme ai certificati EAC (successore di GOST-R)
  • Protezioni certificate a prova di esplosione
    • Tipo di protezione a prova di esplosione "c": Protetto mediante costruzione sicura (sicurezza costruttiva) EN13463-1 e -5
    • Tipo di protezione a prova di esplosione "k": Protezione tramite immersione in liquido secondo EN13463-1 e -8
  • Cuffia resistente ai colpi per la copertura della boccola di serraggio del riduttore
  • Tutte le vite sono sigillate contro l’allentamento
  • Il riduttore è dotato di un’apposta targhetta
  • Anelli di tenuta di alta qualità
  • Alta resistenza al calore del lubrificante
  • Alto livello di efficienza
  • Ingranaggio resistente
  • Lunga durata di servizio
  • Esecuzioni possibili:
    • esecuzione con appoggio su piedi o flangia
    • esecuzione con flangia B5 oppure B14
    • albero pieno oppure albero cavo
    • albero cavo con linguetta, rondella riducibile, albero cavo scanalato oppure TorqLOC®

Dimensioni K..37 fino a K..107 antideflagranti (tre stadi)

  • Anche riduttori combinati per velocità di uscita bassissime
  • Esecuzione a gioco ridotto

Servomotore sincrono antideflagrante

Serie CMP..

  • conforme alla Direttiva CE/94/9 (ATEX), a partire dal 20 Aprile 2016 della Direttiva 2014/34/UE (ATEX), gruppo dispositivi II, categoria dell’unità 3
    • Categoria II 3GD, omologati per l’impiego nelle zone 2 / 22
    • Categoria II 3D, omologati per l’impiego nella zona 22
    • nella categoria 3D anche con freno ed encoder scalabile Hiperface® (con targhetta elettronica)

Dati tecnici

Motoriduttore K..CMP..

Chiudere la tabella
Riduttori K.. Motore CMP..
Dimensione riduttore Dimensioni Campo di coppia MaDyn
Nm
37 40M - 71M 15 - 230
47 50S - 80S 29 - 435
57 50S - 100S 38 - 665
67 50S - 100L 42 - 920
77 63S - 100L 77 - 1550
87 71S - 100L 205 - 3240
97 80S - 100L 765 - 4710
107 100S - 100L 565 - 9090
Su questa pagina abbiamo archiviato per voi una tabella

Campi di applicazione

Categorie e classificazione in zone delle aree a rischio di esplosione
Zone e classificazione delle zone della categoria dispositivi
Zone e classificazione delle zone della categoria dispositivi

Applicazioni a rischio di esplosione con miscele aria-gas e aria-polvere un base alla direttiva 94/9/CE (ATEX), a partire dal 20 Aprile 2016 della Direttiva 2014/34/UE (ATEX)

Chiudere la tabella
Prodotto Esecuzione Zona
Motoriduttore (motoriduttore per montaggio diretto) II3GD
II3D
2/22
Riduttore stand alone (riduttori con adattatore AQ) II2GD 1/21
2/22
Motore stand alone CMP.. II3GD
II3D
2/22
22
Su questa pagina abbiamo archiviato per voi una tabella

Esempio:

  • industria alimentare
  • macchine da imballaggio
  • impacchettatore e spacchettatore
  • pallettizzatore e impacchettatore
  • impianti per lo smistamento e confezionamento
  • trasportatori a nastro
  • cicli di avanzamento
  • macchina per la produzione dei pneumatici, della gomma e delle materie plastiche
  • asse di marcia, asse di sollevamento, asse ausiliario
  • azionamenti di posizionamento
Contatto

Inserite il vostro codice di avviamento postale per mettervi in contatto con referente corretto.

Visitato per ultimo