Servomotoriduttori a vite senza fine antideflagranti

Si tratta di pratici azionamenti multifunzione con numerosi punti di forza. I servomotoriduttori a vite senza fine antideflagranti convincono per la loro potenza uniforme, per la scalabilità precisa e perché sono certificati ATEX.

Variante antideflagrante: i servomotoriduttori a vite senza fine dinamici

Servomotoriduttori a vite senza fine antideflagranti
Servomotoriduttori a vite senza fine antideflagranti S..CMP..
Servomotoriduttori a vite senza fine antideflagranti S..CMP..

I servomotoriduttori a vite senza fine S..CMP.. offrono una versione antideflagrante estremamente sicura. Sono indicati per l’impiego con atmosfere a rischio di esplosione e soddisfano i requisiti ATEX gruppo II nella categoria 3.

In questo modo potete sfruttare i vantaggi dei servomotoriduttori a vite senza fine antideflagranti S..CMP.. senza rinunciare al massimo della sicurezza. Con i servomotoriduttori a vite senza fine antideflagranti opterete per le seguenti qualità: dinamica, funzionamento uniforme e precisione. Ciò è particolarmente importante per i vostri impianti in cui le singole procedure si trasformano in processi complessi.

Come azionamenti ortogonali sono meno ingombranti. I servomotoriduttori a vite senza fine sono costruiti in modo da garantire un’area di lavoro a basse emissioni di rumore. Questi motoriduttori offrono delle qualità di smorzamento del rumore eccezionali e non producono vibrazioni. Ciò è dovuto al fatto che la forza viene trasmessa all’albero di entrata in modo lineare. Così è possibile eliminare i colpi di coppia, ottenendo una marcia uniforme e silenziosa.

La certificazione secondo ATEX riguarda il gruppo II e la categoria dell'unità 3. Le combinazioni sono disponibili nell'esecuzione II3GD e II3D.

Lasciatevi consigliare!

  • I nostri esperti conoscono a fondo il vostro settore e le vostre esigenze.
  • Con la nostra rete mondiale siamo sempre a vostra disposizione.
  • Abbiamo il know-how e i mezzi per consigliarvi.

I vantaggi per voi

  • Sicurezza integrata

    perché i servomotoriduttori a vite senza fine antideflagranti soddisfano appieno i requisiti ATEX.
  • Marcia uniforme integrata

    nei vostri impianti con un’elevata percentuale di dinamica e ottime qualità di smorzamento dei rumori.
  • Montaggio salvaspazio

    in modo da razionalizzare la pianificazione e realizzazione degli spazi del vostro impianto.

Caratteristiche

Riduttore a vite senza fine antideflagranti

Serie S: a due stadi

  • Riduttore conforme alla Direttiva CE/94/9 (ATEX), a partire dal 20 Aprile 2016 della Direttiva 2014/34/UE (ATEX), gruppo dispositivi II, categoria dispositivi 2, esecuzione II2GD
    • Per l’impiego in Europa
    • Accettato in Cina
    • Accettato in Russia insieme ai certificati EAC (successore di GOST-R)
  • Protezioni certificate a prova di esplosione
    • Tipo di protezione a prova di esplosione "c": Protetto mediante costruzione sicura (sicurezza costruttiva) EN13463-1 e -5
    • Tipo di protezione a prova di esplosione "k": Protezione tramite immersione in liquido secondo EN13463-1 e -8
  • Cuffia resistente ai colpi a norma per la copertura della boccola di serraggio del riduttore
  • Tutte le vite sono sigillate contro l’allentamento
  • Il riduttore è dotato di un’apposta targhetta
  • Anelli di tenuta di alta qualità
  • Lubrificante altamente resistente al calore
  • livello di efficienza nettamente superiore rispetto a quello dei normali riduttore a vite senza fine, perché in combinazione con gli ingranaggi cilindrici.
  • Funzionamento silenzioso
  • Esecuzioni possibili:
    • esecuzione con appoggio su piedi o flangia
    • esecuzione con flangia B5 oppure B14
    • albero pieno oppure albero cavo
    • albero cavo con linguetta, rondella riducibile, albero cavo scanalato oppure TorqLOC®

Servomotore sincrono antideflagrante

Serie CMP..

  • conforme alla Direttiva CE/94/9 (ATEX), a partire dal 20 Aprile 2016 della Direttiva 2014/34/UE (ATEX), gruppo dispositivi II, categoria dell’unità 3
    • Categoria II 3GD, omologati per l’impiego nelle zone 2 / 22
    • Categoria II 3D, omologati per l’impiego nella zona 22
    • nella categoria 3D anche con freno ed encoder scalabile Hiperface® (con targhetta elettronica)

Dati tecnici

Motoriduttore S..CMP..

Chiudere la tabella
Riduttore S.. Motore CMP..
Dimensione riduttore Dimensioni Campo di coppia MaDyn
Nm
37 50S - 71S 18 - 100
47 50S - 71M 19 - 215
57 50S - 80S 19 - 365
67 50S - 100S 40 - 580
Su questa pagina abbiamo archiviato per voi una tabella

Campi di applicazione

Categorie e classificazione in zone delle aree a rischio di esplosione
Zone e classificazione delle zone della categoria dispositivi
Zone e classificazione delle zone della categoria dispositivi

Applicazioni a rischio di esplosione con miscele aria-gas e aria-polvere un base alla direttiva 94/9/CE (ATEX), a partire dal 20 Aprile 2016 della Direttiva 2014/34/UE (ATEX)

Chiudere la tabella
Prodotto Esecuzione Zona
Motoriduttore (motoriduttore per montaggio diretto) II3GD
II3D
2/22
Riduttore stand alone (riduttori con adattatore AQ) II2GD 1/21
2/22
Motore stand alone CMP.. II3GD
II3D
2/22
22
Su questa pagina abbiamo archiviato per voi una tabella

Esempio:

  • industria alimentare
  • impacchettatore e spacchettatore
  • pallettizzatore e impacchettatore
  • impianti per lo smistamento e confezionamento
  • ciclo di avanzamento
Contatto

Inserite il vostro codice di avviamento postale per mettervi in contatto con referente corretto.

Visitato per ultimo