Servomotoriduttori piatti ad assi paralleli antideflagranti

I servomotoriduttori piatti ad assi paralleli antideflagranti F..CMP..si contraddistinguono per le loro particolari caratteristiche salvaspazio. Inoltre, dispongono di un livello di efficienza elevato con alte qualità servo dinamiche.

Servomotoriduttori piatti ad assi paralleli antideflagranti per performance eccezionali.

Servomotoriduttori piatti ad assi paralleli antideflagranti
Servomotoriduttori piatti ad assi paralleli antideflagranti F..CMP..
Servomotoriduttori piatti ad assi paralleli antideflagranti F..CMP..

Protezione antideflagrante opzionale e proprietà eccezionali di un servoazionamento dinamico - funziona veramente? Sì! I nostri servomotoriduttori piatti ad assi paralleli antideflagranti F..CMP.. con motore sincrono CMP.. offrono la migliore opzione in tal senso.

Grazie alla loro costruzione salvaspazio sono particolarmente indicati per applicazioni nel campo del trasporto e dei processi. I servomotoriduttori piatti ad assi paralleli antideflagranti F..CMP.. soddisfano i requisiti ATEX di gruppo II e garantiscono sicurezza, prestazione e coppie elevate.

I servomotoriduttore è così compatto da permettere l’utilizzo razionale dello spazio di montaggio a disposizione. Il nostro sistema modulare CMP mette a vostra disposizione 6 taglie configurabili in modo da configurare liberamente i servomotori CMP antideflagranti.

I riduttori piatti ad assi paralleli della serie F sono ottimali per applicazioni che richiedono precisione e presentano profili complessi. I riduttori piatti ad assi paralleli sono costruiti per ridurre al minimo il gioco e vantano un’elevata resistenza alla torsione.

La certificazione secondo ATEX riguarda il gruppo unità II e la categoria unità 3. Le combinazioni sono disponibili nell'esecuzione II3GD e II3D.

Lasciatevi consigliare!

  • I nostri esperti conoscono a fondo il suo settore e le sue particolarità
  • Con la nostra rete mondiale siamo sempre a sua disposizione
  • Abbiamo il know-how e i mezzi per consigliarvi.

I vantaggi per voi

  • Sicurezza implementata

    perché i motoriduttori antideflagranti soddisfano tutti i requisiti ATEX per la categoria II3GD.
  • Coppie elevate

    che possono essere configurate individualmente da 87 Nm fino a 7 680 Nm.

Caratteristiche

Riduttori piatti ad assi paralleli antideflagranti

Serie F

  • Riduttore conforme alla Direttiva CE/94/9 (ATEX), a partire dal 20 Aprile 2016 della Direttiva 2014/34/UE (ATEX), gruppo dispositivi II, categoria unità 2, esecuzione II2GD
    • Per l’impiego in Europa
    • Accettato in Cina
    • Accettato in Russia insieme ai certificati EAC (successore di GOST-R)
  • Protezioni certificate a prova di esplosione
    • Tipo di protezione a prova di esplosione "c";: Protetto mediante costruzione sicura (sicurezza costruttiva) EN13463-1 e -5
    • Tipo di protezione a prova di esplosione "k";: Protezione tramite immersione in liquido secondo EN13463-1 e -8
  • Cuffia resistente ai colpi per la copertura della boccola di serraggio del riduttore
  • Tutte le viti sono sigillate contro l’allentamento
  • Il riduttore è dotato di un’apposta targhetta
  • Anelli di tenuta d’alta qualità
  • Alta resistenza al calore del lubrificante
  • Costruzione snella per spazi ridotti
  • Disponibile anche nell'esecuzione a gioco ridotto
  • Esecuzioni possibili:
    • esecuzione con appoggio su piedi o flangia
    • esecuzione con flangia B5 oppure B14
    • albero pieno oppure albero cavo
    • albero cavo con linguetta, rondella riducibile, albero cavo scanalato oppure TorqLOC®

Servomotore sincrono antideflagrante

Serie CMP..

  • conforme alla Direttiva CE/94/9 (ATEX), a partire dal 20 Aprile 2016 della Direttiva 2014/34/UE (ATEX), gruppo dispositivi II, categoria dell’unità 3
    • Categoria II 3GD, omologati per l’impiego nelle zone 2 / 22
    • Categoria II 3D, omologati per l’impiego nella zona 22
    • nella categoria 3D anche con freno ed encoder scalabile Hiperface® (con targhetta elettronica)

Dati tecnici

Motoriduttore F..CMP..

Chiudere la tabella
Riduttore F.. Motore CMP..
Dimensione riduttore Dimensioni Campo di coppia MaDyn
Nm
27 40M – 71M 15 – 157
37 40M – 71M 14 – 240
47 40M – 80S 18 – 435
57 50S – 100S 26 – 645
67 50S – 100L 30 – 920
77 63S – 100L 62 – 1530
87 71S – 100L 137 – 3090
97 80S – 100L 275 – 4360
107 100S – 100L 490 – 8860
Su questa pagina abbiamo archiviato per voi una tabella

Campi di applicazione

Categorie e classificazione in zone delle aree a rischio di esplosione
Zone e classificazione delle zone della categoria dispositivi
Zone e classificazione delle zone della categoria dispositivi

Applicazioni a rischio di esplosione con miscele aria-gas e aria-polvere un base alla direttiva 94/9/CE (ATEX), a partire dal 20 Aprile 2016 della Direttiva 2014/34/UE (ATEX)

Chiudere la tabella
Prodotto Esecuzione Zona
Motoriduttore (motoriduttore per montaggio diretto) II3GD
II3D
2/22
Riduttore stand alone (riduttori con adattatore AQ) II2GD
1/21
2/22
Motore stand alone CMP.. II3GD
II3D
2/22
22
Su questa pagina abbiamo archiviato per voi una tabella

Esempio:

  • industria alimentare
  • macchine da imballaggio
  • impacchettatore e spacchettatore
  • pallettizzatore e impacchettatore
  • impianti per lo smistamento e confezionamento
  • trasportatori a nastro
  • ciclo di avanzamento
  • macchina per la produzione dei pneumatici, della gomma e delle materie plastiche
  • asse di marcia, asse di sollevamento, asse ausiliario
  • azionamenti di posizionamento
Contatto

Inserite il vostro codice di avviamento postale per mettervi in contatto con referente corretto.

Visitato per ultimo